Difetti in due modelli Ferrari del 2015
Il bollettino Rapex segnala “rischio d’incendio”

4/3/2016 – Due supercar Ferrari, la California T e la  488 GTB, sono stata segnalate per un grave problema tecnico che potrebbe potenzialmente creare ‘situazioni di guida non sicure’. L’avviso è inserito da Berlino nel bollettino del 4 marzo del Rapex – Rapid Alert System for non-food dangerous products – il sistema di segnalazioni istituito dalla Commissione Europea.

Secondo lo Sportello dei diritti la casa di Maranello starebbe per richiamare le California T e la Ferrari 488 GTB costruite nel 2015 modelli: Tipo: F149DDEL + F142BBE CE-omologazione: e3 * 2001/116 * 0285 * 08 + 09 / e3 * 2007/46/CE * 0040 * 14 + 15 .

La Ferrari T California

La Ferrari T California

La segnalazione n° 12 “A12/0256/16”, nel bollettino Rapex pubblicato oggi  si riferisce a “un difetto nel tubo del carburante a bassa pressione che può causare l’incendio dell’auto”. Il bollettino conclude sinteticamente ”non si possono escludere condizioni di guida non sicure”.

La Ferrari 488 GTB

La Ferrari 488 GTB

“Pur non essendosi registrati incidenti – segnala Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti” – è consigliabile che i proprietari di queste auto prestino la massima attenzione e ch si rivolgano subito alle autofficine autorizzate o ai Concessionari Ferrari in Italia nel caso in cui la propria autovettura corrisponda ai lotti in questione. La difettosità segnalata è potenzialmente ancora più rischiosa se si pensa che le supercar in questione dispongono di un’accelerazione da 0 a 100 km/h che si può realizzare in frazione di secondi e che la velocità massima è di oltre 300 km/h. Ferrari non ha indicato quanti modelli sono stati identificati in Italia”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *