“Verità sulla morte di Tullio Regeni: imprese reggiane, aiutateci” Appello dei consiglieri Pd e Sel

I consiglieri comunali reggiani di Pd e Sel hanno sottoscritto un documento per chiedere la verità sull’assassinio del giovane Tullio Regeni in Egitto. In particolare chiedono alle imprese reggiane che operano nel Paese di contribuire “a far arrivare alle autorità egiziane una forte richiesta di verità e impegno sulla grave vicenda”.

Ecco il documento e i firmatari.

“In questo momento di grande commozione per la morte del giovane ricercatore Giulio Regeni, avvenuta in Egitto in circostanze poche chiare e sulle quali si stanno moltiplicando in queste ore voci non verificate, pensiamo che anche la comunità reggiana debba dare il proprio contributo.

In particolare ci rivolgiamo dunque alle imprese e agenzie reggiane che operano in Egitto, affinché, nel rispetto delle loro attività imprenditoriali e commerciali, si adoperino dalla loro posizione per aiutarci a far arrivare alle autorità egiziane una forte richiesta di verità e impegno di indagine sulla grave vicenda.

Auspichiamo dunque che si arrivi presto a una chiara definizione dell’accaduto, per rispetto delle idee, del lavoro di ricerca e della memoria di Giulio Regeni”.

I consiglieri comunali della maggioranza a Reggio Emilia

Lanfranco de Franco (PD) Claudia Aguzzoli (PD) Giorgio Campioli (PD) Andrea Capelli (PD) Emanuela Caselli (PD) Gianluca Cantergiani (PD) Angelo Cigarini (PD) Emilia Davoli (PD) Dario De Lucia (PD) Federica Franceschini (PD) Lucia Lusenti (SEL) Maura Manghi (PD) Daniele Marchi (PD) Federico Montanari (PD) Chiara Morelli (PD) Roberta Pavarini (PD) Teresa Rivetti (PD) Pierluigi Saccardi (PD) Salvatore Scarpino (PD) Christian Vergalli (PD)

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *