Rissa in centro tra tunisini: un ferito e cinque poliziotti contusi

22/2/2016 – Cinque agenti contusi e un tunisino ferito è il bilancio di una rissa tra nordafricani scoppiata in via San Pietro Martire, domenica sera,  nel centro storico di Reggio Emilia a poca distanza dal Municipio. I due contendenti, entrambi tunisini sono stati arrestati: sono Guibane Hassen, 27 anni, non in regola con le norme di soggiorno e trovato sotto l’effetto di alcol e droga e Boudaya Lofti, 35 anni, già noto alle forze dell’ordine.

Quando i poliziotti sono arrivati Hassen sanguinava da una ferita al collo: completamente fuori di sè si è lanciato contro gli agenti come una furia, ferendone ben cinque fortunatamente in modo lieve. Condotto a fatica in ospedale, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Lofti, il feritore, è finito in cella per lesioni personali dolose aggravate.

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *