Rapinatori armati di cutter al Montepaschi di Campegine: la Honda non parte, fuga a piedi con seimila euro

16/2/2016 – Poco dopo le 11,30 di questa mattina  due malviventi, uno armato di cutter e entrambi col volto travisato, sono entrati nell’agenzia  del Monte dei Paschi di Via Amendola di Campegine: nell’ufficio in quel momento si trovavano 4 impiegati e 2 clienti. I due sotto la minaccia dell’arma si sono fatti consegnare dal cassiere denaro contante per circa 6.000 euro. Ottenuti i soldi, sono usciti di corsa saltando su una motocicletta Honda, che era stata rubata non più tardi di ieri a Reggio Emilia. Il mezzo però non è partito, di conseguenza i rapinatori sono fuggiti a piedi.  Quindi l’allarme ai carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Emilia: sul posto i militari della Stazione di Castelnovo Sotto che hanno avviato le indagini ascoltando la testimonianze dei presenti e visionando le immagini delle telecamere interne che hanno ripreso l’azione delittuosa. Nel frattempo in Val d’Enza nei due versanti di Reggiuo e Parma è scattata la caccia all’uomo tuttora in corso.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *