Papa Francesco è marxista?
Padre Sorge darà la risposta al convegno di Unimore sul filosofo di Treviri

9/2/2016 – Papa Francesco è un marxista? Sono in molti sospettarlo, specialmente l’ala ipertradizionalista della Chiesa che vene come il fumo negli occhio il pontefice romano arrivato dalla fine del mondo. E la questione, ovviamente il titolo è provocatorio sarà affrontata a Reggio Emilia nel corso di un convegno nazionale, promosso dall’Università di Modena e Reggio,c he rilancia la riflessione su Marx (proprio lui, quello della religione oppio dei popoli e della caduta tendenziale del saggio d’interesse) e sulle elaborazioni del marxismo dopo il crollo miserevole dell’utopia comunista.

Karl Marx

Karl Marx

Il convegno, venerdi 26 e sabato 27 febbraio nell’aula magna Manodori di palazzo Dossetti (la sede dell’università in viale Allegri), è organizzato dal Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell’Università di Modena e Reggio, in collaborazione con Associazione Amici del Canossa e Passaggio a Nord-Ovest. Sponsor tecnico  Boorea, cooperativa di cooperative guidata da Luca Bosi.

Il titolo: “Karl Marx, un continente (non) sommerso”.

Papa Francesco

Papa Francesco

Per parlare e discutere sul filosofo di Treviri che più di ogni altro ha lasciato il segno nel bene e nel male nella storia del Novecento, interverranno grossi calibri come Luciano Canfora (“Il rapporto di Marx con la storia antica”),  Andrea Ginzburg (“Gramsci, Sraffa e il “marxismo occidentale”) e padre Bartolomeo Sorge.

Proprio al celebre intellettuale cattolico, direttore di Aggiornamenti sociali e gesuita come Bergoglio, ilcompito di sviluppare di rispondere alla domanda se Papa Francesco sia marxista, ovvero “Quello che la Chiesa deve al marxismo”.

Padre Bartolomeo Sorge

Padre Bartolomeo Sorge

Il convegno in tre sessioni sarà aperto alle 9 di venerdì 26 dal professor Giorgio Zanetti, direttore del dipartimento Educazione e Scienze Umane di Unimore, e da Giuliano Fornaciari dello studio di storia edeconomia “Passaggio a Nord Ovest”.

Fra i numerosi contributi, quello del prof. Lorenzo Capitani sul pensiero antidogmatico di Raniero Panzieri.

 

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *