C’è Pazienza per la Reggiana! Ingaggiato il centrocampista ex Napoli e Juve. A fine gennaio si era svincolato dal Vicenza.

04/02/2016 – (Carlo Codazzi) – La Reggiana, attraverso il suo sito ufficiale, ha comunicato che nella mattinata di oggi ha definito l’accordo per l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive del giocatore Michele Pazienza fino al 30 giugno 2016.

Michele Pazienza con la maglia del Napoli (da pianetaazzurro.it)

Michele Pazienza con la maglia del Napoli (da pianetaazzurro.it)

Con un giochino di parole si può dire che ci voleva pazienza (Mignanelli a parte, gli acquisti della Regia si sono materializzati sul gong di chiusura delle liste e anche oltre nel caso del mediano foggiano) riguardo le operazioni in entrata del mercato granata e, infatti, Pazienza è arrivato..

Pazienza, alto 1.75 per un peso forma di 75 kg. circa, è un centrocampista esperto molto abile nella fase di contenimento, ma che sa esprimersi positivamente anche in quella offensiva sfruttando la capacità di inserimento in area e la propensione alla corsa ed è bravo anche in fase di rifinitura. Una pedina importante che si aggiunge allo scacchiere di mister Colombo che nell’ultimo giorno di mercato aveva ricevuto in dote dal D.G. Ferrara l’attaccante Letizia, acquistato dal Matera, e il difensore Zucchini, acquisito in prestito dal Modena. L’ingaggio del forte centrocampista, che verosibilmente dovrebbe essere schierato da Colombo in mezzo al campo a protezione della difesa (il che permetterebbe a Maltese di coprire il ruolo che era di Angiulli), è stato possibile a mercato chiuso perché il calciatore pugliese era svincolato.

Pazienza in azione con la maglia del Bologna (da soccerweb24.com)

Pazienza in azione con la maglia del Bologna (da soccerweb24.com)

Michele Pazienza, centrocampista nato a San Severo (FG) il 5 agosto 1982, ha indossato nella propria carriera maglie di importanti club quali Fiorentina, Napoli e Juventus collezionando più di 260 presenze in Serie A. Altre squadre in cui ha militato sono il Foggia, l’Udinese, il Bologna e il Vicenza. E’ cresciuto nel Gruppo Sportivo Apocalisse di S. Severo, società calcistica giovanile gestita e allenata dallo zio Luigi Cassone. E’ approdato al calcio professionistico nel 1999 quando è stato ingaggiato dal Foggia contribuendo alla sua promozione in C1. Riguardo gli sviluppi recenti della sua carriera, il 5 febbraio 2015 è stato messo fuori lista dal Bologna e il 14 luglio dello stesso anno si è legato al Vicenza con un contratto annuale con opzione sulla seconda stagione. A fine gennaio 2016 ha rescisso il contratto con il Vicenza con cui aveva giocato poco e ora riparte dalla Lega Pro con la maglia della Reggiana.

Pazienza ha segnato 31 reti in carriera collezionando la prestigiosa vittoria della Supercoppa Italiana nel 2012 con la maglia della Juventus e la vittoria del campionato di C2 nel 2003 col Foggia.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *