L’ultima rapina del 2015 . Tassista aggredito e derubato davanti al cinema Rosebud, poco prima della mezzanotte

1/1/2015 – L’ultima rapina del 205: poco prima dello scoccare della mezzanotte, un tassista di 70 anni è stato aggredito e derubato a Reggio Emilia nel quartiere della Rosta Nuova.

In piazzale Marconi, nel parcheggio antistante la stazione ferroviaria, ha imbarcato un passeggero che gli ha chiesto di portarlo al cinema Rosebud, nel parco di via Mutilati del Lavoro. Arrivato sul posto, lo sconosciuto ha chiesto al tassista di attenderlo. Dopo pochi minuti è risalito sulla vettura e all’improvviso ha aggredito alle spalle il conducente, costringendolo a consegnarli 300 euro in contanti. Ottenuto il denaro è sceso e si è dileguato prima dell’arrivo dei Carabinieri avvertiti da alcuni cittadini che hanno sentito le grida di aiuto della vittima. In corso indagini da parte dei Carabinieri reggiani, a cui il tassista ha poi formalizzato la denuncia in ordine al reato di rapina.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *