Esplosione di gas a Villa Minozzo, anziana gravissima

Villa Minozzo, esplosione di gas: l'intervento dei Vigili del Fuoco

Villa Minozzo, esplosione di gas: l’intervento dei Vigili del Fuoco

3/1/2016 – Una donna di 88 anni è rimasta gravemente ferita nell’esplosione avvenuta questa mattina  intorno alle 9 all’interno del suo appartamento,  al primo piano di una palazzina con tre unità abitative di Via Baccia numero 4, in pieno centro a Villa Minozzo. Fuga gas 3

Stando ai primi accertamenti dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco, a innescare l’esplosione sarebbe stata una fuga di gas gpl da una stufa per uso riscaldamento e cottura cibi. L’anziana, Anna Zornetta, è stata trasportata al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Maggiore di Parma. La donna, unica abitante in quel piano,  ha riportato ustioni su tutto il corpo, ma non sarebbe in pericolo di vita. Nessun altro è rimasto ferito.

L’esplosione ha danneggiato i solai, le tramezze gli impianti della palazzina, che è stata dichiarata inagibile. Distrutti o danneggiati anche infissi e arredi in tutti i piani.

Insieme ai militari della locale stazione, sono intervenute  quattro squadre dei Vigili del Fuoco:  tre da Castelnovo Monti e  Reggio Emilia e una di volontari di Villa Minozzo. Sul posto anche  il sindaco e  un tecnico Comunale.

Villa Minozzo, la palazzina dove è avvenuta l'esplosione

Villa Minozzo, la palazzina dove è avvenuta l’esplosione

 

La casa devastata dall'esplosione

La casa devastata dall’esplosione

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *