Esplosione di gas a Villa Minozzo: morta al Maggiore l’anziana ustionata

10/1/2016Anna Zornetta, l’anziana di 88 anni rimasta gravemente ferita il 3 gennaio nell’esplosione del suo appartamento a Villa Minozzo, spirata dopo una settimana di agonia al Grandi ustionati dell’ospedale Maggiore di Parma. Per la povera donna non c’erano speranze: aveva riportato ustioni sull’80% del corpo.

Anna Zornetta viveva nell’appartamento al primo piano di una palazzina in via della Baccia nel centro del paese. A innescare l’esplosione sarebbe stata una fuga di gas da una stufa usata per il riscaldamento e la cottura dei  cibi. L’edificio era stato dichiarato inagibile dai Vigili del Fuoco, a causa principalmente dei danni ai solai e alle pareti divisorie.

 

Villa Minozzo, la palazzina dove è avvenuta l'esplosione

Villa Minozzo, la palazzina dove è avvenuta l’esplosione

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *