Emak, nel 2015 fatturato a 381 milioni (+7,4%). La crescita continuerà quest’anno

29/1/2016 –  Il gruppo Emak di Bagnolo in Piano, società quotata a piazza Affari e leader a livello globale nei settori delle piccole macchine per   giardinaggio e agricoltura e water jetting, ha chiuso il 2015 con un   fatturato di 381 milioni di euro, in crescita del 7,4%   rispetto al 2014.

Lo comunica la Emak in una nota,   spiegando che si tratta dei dati preliminari per l’anno   appena terminato, durante il quale le vendite sono risultate   in crescita in tutti i settori in cui opera il gruppo. Le   vendite dell’Outdoor power equipment sono salite dell’1,6% su   base annua e il settore Pompe e High pressure water jetting   ha visto una crescita del 20,1%, anche grazie all’ampliamento   dell’area di consolidamento per 10 milioni di euro. Per   quanto riguarda Componenti e accessori, questo settore ha   visto le vendite aumentare dell’8%.

La posizione finanziaria   netta si è  attestata a 97 milioni di euro, contro i 79   milioni al 31 dicembre 2014, soprattutto per l’ampliamento   dell’area di consolidamento. Per il 2016, nonostante la   volatilita’ dovuta all’incertezza del contesto globale, il   cda stima una crescita organica del fatturato del 5%, grazie   al lancio di nuovi prodotti e al consolidamento di   acquisizioni realizzate nel 2015. Resta inoltre confermata la   politica di espansione per linee esterne.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *