Dopo le moto, gli associati Confcommercio regalano
alla Questura quattro tablet per le Volanti

16/1/2016 – La Confcommercio di Reggio Emilia, attraverso le sottoscrizioni dei commercianti reggiani, ha donato alla Questura quattro tablet per le Volanti collegati direttamente alla banca dati centrale della polizia. Il questore Isabella Fusiello ha voluto ringraziare pubblicamente la presidente di Confcommercio Reggio, Donatella Prampolini, nel corso di un incontro con la stampa, per il  nuovo regalo da parte degli operatori cittadini, dopo le duemoto donate lo scorso anno .

Donatella Prampolini, il questore Isabella Fusiello e le nuove commissarie Abbate e D'Istria entrate in servizio a Reggio Emilia, con i tablet donati dalla Confcommercio

Donatella Prampolini, il questore Isabella Fusiello e le nuove commissarie Abbate e D’Istria entrate in servizio a Reggio Emilia, con i tablet donati dalla Confcommercio

“Questi tablet saranno collegati con Sim speciali direttamente alla banca dati del ministero dell’Interno – ha spiegato il questore – saranno consegnati alle Volanti che in questo modo potranno in tempo reale verificare la posizione delle persone in caso di controlli e di fermi. Oggi gli agenti devono prima chiamare il 112 e chiedere il controllo alla sala operativa, quindi con tempi d’attesa talvolta molto lunghi. Con questi tablet le attese saranno azzerate permettendo di accelerare i controlli e di far perdere meno tempo ai cittadini.”

Il calendario con una delle motoregalate da Confcommercio alla polizia Reggiana

Il calendario con una delle motoregalate da Confcommercio alla polizia Reggiana

 

Infine il questore Fusiello hanno annunciato che le due moto regalate sempre da Confcommercio sono in corso di allestimento con i colori di istituto: l’entrata in servizio è prevista in primavera: “Le utilizzeremo per i controlli nei parchi dove le auto non possono entrare”.

La presidente di Confcommercio Donatella Prampolini

La presidente di Confcommercio Donatella Prampolini

Donatella Prampolini ha sottolineato come l’iniziativa sia un corollario della “Giornata della Legalità” lanciata dall’associazione: “Come sapete i nostri associati – ha spiegato – hanno scelto di regalare le motociclette alla polizia reggiana. L’adesione alla sottoscrizione è stata eccezionale, segno della sensibilità dei commercianti. E vi posso assicurare che oggi, in questi tempi di crisi, è non è facile andare a chiedere soldi agli associati. Da quella sottoscrizione è avanzata una certa somma, e con dottoressa Fusiello abbiamo deciso di spenderla per i quattro tablet destinati alle Volanti. E’ un ulteriore,  piccolo segno della riconoscenza dei commercianti reggiani verso le forze dell’ordine”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *