Donna rapinata e gettata a terra in via Emilia Ospizio
Attente: c’è un delinquente che aggredisce alle spalle

8/1/2016 – Un deliquente specializzato nell’aggredire alle spalle le persone anziane ha colpito di nuovo in via Emilia Ospizio, ieri sera poco prima delle 19, nei pressi del Mc Donalds all’altezza dell’incrocio con via Olimpia. L’uomo, presumibilmente giovane, con giubbotto e cappuccio ha assaliuto alle spalle una signora di 70 anni che tornava a casa con le borse della spesa. Le ha strappato la borsetta, che peraltro conteneva pochi soldi ed è fuggito dopo aver gettato a terra la sua vittima, che ha riportato alcuni graffi alle mani e al volto.

Un’anziana è stata ra1pinata ieri sera vicino al Mc Donald’s, all’incrocio fra via Emilia Ospizio e viale Olimpia. La 70 enne stava tornando a casa dopo aver fatto la spesa quando è stata avvicinata, alle spalle, da un uomo che le ha strappato la borsetta facendola cadere a terra. La donna non è riuscita a vedere il suo aggressore: nella caduta ha riportato escoriazioni al volto e alle mani, ma fortunatamente le sue condizioni sono buone. E’ stata subito soccorso, e sul posto è intervenuta una Volante.

E’ stata la figlia a dare notizia della rapina su Faceeebook, non senza considerazioni amare:  “Ho pensato l’hanno tenuta d’occhio proprio per quello – ha scritto –  Me l’immagino con borsetta e sacchi della spesa. La sensazione dominante, rimasta dall’episodio, è la paura del buio in tutti i sensi. L’essere esposti alla brutalità e alla violenza. Che non ero lì a soccorrerla. Ringrazio l’agente della Questura che mi ha telefonato per dirmi che stava bene. Balsamo per le orecchie”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *