Da Lelio Orsi a Omar Galliani in 300 disegni e 5 secoli: visita speciale alla mostra

5/1/2016 – Mercoledì 6 gennaio,  alle ore 16.30, nel Palazzo dei Musei  visita guidata  a cura della cooperativa Le Macchine Celibi alla mostra La Linea Continua. Disegni dei Musei Civici di Reggio Emilia. Da Lelio Orsi a Omar Galliani”. Si tratta di  una selezione di circa 300 disegni di diversi autori dal Cinquecento ai giorni nostri, in un ideale dialogo tra opere antiche, opere del XIX secolo e del Novecento e disegni contemporanei.

Il costo della visita è di 3 euro; gratuito per i ragazzi sotto i 12 anni. (Info: tel. 0522 – 456816. Non è necessaria la prenotazione)

La collezione dei disegni dei Musei civici di Reggio Emilia consiste in oltre duemilacinquecento disegni, studi preparatori per dipinti, bozzetti d’architettura e di scenografia che coprono l’arco cronologico che va dal Cinquecento al Novecento.

Completa l’esposizione, promossa dai Musei civici in collaborazione con la Fondazione Manodori, una sezione dedicata all’opera di Omar Galliani che a partire da un disegno di Antonio Fontanesi, ha realizzato due nuove opere, oltre a presentare in dialogo con  disegni antichi una selezione di disegni di piccolo formato, realizzati a partire dagli anni Settanta e dieci tavole tratte dal volume “Nel vortice delle acque superiori” (Raffaelli Editore, Rimini, 2015) del poeta Gian Ruggero Manzoni.

Rivolta al largo pubblico, la mostra curata da Alessandra Bigi Iotti, Elisabetta Farioli, Alessandro Gazzotti, Giulio Zavatta intende avvicinare al disegno anche i non addetti ai lavori e coinvolgerli direttamente in attività didattiche e di approfondimento. In modo innovativo, alcune sezioni della mostra sono accompagnate da ‘spazi lab’ dove il pubblico potrà sperimentare l’utilizzo di strumenti, immergendosi nel processo creativo. Laboratori e percorsi specifici sono stati pensati anche per insegnanti e studenti.

La Fondazione Manodori inoltre ha promosso la realizzazione di un volume-catalogo edito da Skira, comprendente i contributi dei curatori  Alessandra Bigi Iotti e Giulio Zavatta oltre a quello di   Marzia Faietti, direttore del Gabinetto disegni e stampe degli Uffizi di origini reggiane e di  Elisabetta Farioli, direttore dei Musei Civici, che  analizza, in particolare, il fondo dei disegni antichi dal XVI al XVII secolo, formato da duecento fogli di notevole pregio, quasi del tutto sconosciuti.

 

LA LINEA CONTINUA Disegni dei Musei Civici di Reggio Emilia

Da Lelio Orsi a Omar Galliani

Musei Civici, Reggio Emilia  fino al 28 marzo 2016

Orari : dal martedì al venerdì dalle 9 alle 12 sabato, domenica e festivi dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19 ingresso gratuito

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *