Correggio: tentano di rubare la cassaforte dell’Eurospin, ma arrivano i Carabinieri e il colpo fallisce

20/1/2016 – La segnalazione di un cittadino e l’arrivo tempestivo dei Carabinieri ha fatto fallire un colpo grosso ai danni dell’Eurospin di via Circondaria a Correggio.

Questa notte i malviventi hanno lanciato un’auto contro la vetrata del supermercato, distruggendola. All’interno hanno puntato dritto alla cassaforte, legandola con una fune all’automobile. Ladri evidentemente maldestri: la fune infatti si è spezzata, e non hanno avuto il tempo di ritentare l’operazione. Allertati dalla telefonata di un cittadino, sono arrivati i Carabinieri di Correggio di gran carriera. I banditi hanno fatto appena in tempo a dileguarsi  mani vuote a bordo di un’utilitaria bordeaux, la stessa probabilmente usata per sfondare la vetrata del negozio.

 

 

Saranno le indagini ora avviate dai Carabinieri della Stazione di Correggio competenti per territorio a cercare di identificare i componenti del commando che questa notte ha puntato dritto alla cassaforte del supermercato Eurospin di Correggio. La certezza oggettiva è che l’immediato intervento dei Carabinieri, attivati dalla preziosa segnalazione di un cittadino, ha costretto i malviventi a desistere da qualsiasi intento e darsi alla fuga. I malviventi fuggiti a bordo di un’utilitaria bordeaux sono riusciti a dileguarsi. E’ andata quindi male la trasferta delittuosa degli ignoti ladri che questa notte hanno raggiunto l’Eurospin di Via Circondaria a Correggio dove utilizzando un’’auto come ariete, a bordo della quale si sono dileguati, infrangevano la vetrata dell’attività commerciale, raggiungendo gli uffici dove c’era la cassaforte. Quindi dopo aver legato con una fune la cassaforte alla vettura tentavano di asportarla non riuscendoci perché  il cavo si spezzava. A questo punto però non potevano più tentare alcunché: un cittadino ha chiamato il 112 segnalando il furto. A sirene spiegate sono giunti i Carabinieri di Correggio che inducevano i malviventi a desistere e darsi alla fuga e seppur intercettati dai Carabinieri riuscivano a dileguarsi comunque a mani vuote. Sulla vicenda sono in corso le indagini dei Carabinieri di Correggio in ordine al reato di tentato furto aggravato.

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *