Vento a 100 km/h in montagna, torrenti esondati, strade allagate a Villa Minozzo e Ramiseto, alberi abbattuti

11/1/2016 – Vento forte, con raffiche anche di 100 km/h e piogge battenti, hanno creato numerosi disagi oggi in montagna, anche sulle strade provinciali. Tutte le squadre del Servizio Manutenzione strade della Provincia, coordinate dalla responsabile del Reparto Sud Roberta Guglielmi e dal tecnico Francesco Vasirani, sono state a lungo impegnate, insieme alla pattuglia del Nucleo montagna della Polizia provinciale.

Strade allagate si sono registrate in particolare sulla Sp 9, in comune di Villa Minozzo al confine con il Modenese, a causa dell’esondazione del Rio Riaccio e sulla Sp 15, a  Maore e Andrella di Ramiseto.

Diversi gli interventi anche per alberi o rami abbattuti dal forte vento lungo la Sp 18 in comune di Ligonchio.

RAFFICA DI VENTO A 238 KM/ORA

Una raffica di vento a 238 chilometri orari è stata registrata alle 6.31 di lunedì al Passo della Croce Arcana sull’Appennino modenese. Lo riporta il sito www.emiliaromagnameteo.com.
    Le raffiche di vento che hanno riguardato le zone montane del Modenese hanno causato il ribaltamento di un camion contro un guard rail sulla strada che collega Riolunato e Pievepelago.    Il guard rail ha retto. Il vento ha provocato anche la caduta di alcuni alberi a Zocca e la caduta di tegole a Pievepelago.
   

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *