Apri l’armadio e dai il peggio di te
Party vestito Male nella notte della Befana

Il peggior modo per concludere le feste è anche il migliore per divertirsi tra evergreen musicali e premi: in due parole, anzi tre, «Party (vestito) Male», nuova one night in arrivo per la prima volta in Emilia martedì 5 gennaio 2016 dalle ore 22.30 al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia). È un originale format con tanta musica e ironia per attendere la Befana all’insegna di «apri l’armadio e dai il peggio di te». Una notte selvaggia di divertimento con Dj Tubo & Becca che mixano hit dei ’70, ’80, ’90 e 2000 (il meglio e il peggio di quegli anni), più un concorso con brutti premi per i peggio conciati e una tombolata con mega drink in omaggio.

Alle 21.30 concerto opening act a sorpresa. Ingresso a 12 euro con una consumazione inclusa, riservato ai soci Arci. Il Fuori Orario apre alle 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970). Dalle 20.30 alle 22 l’Apericena offerto dal circolo con la selezione musicale di Puccione. Servizio bus gratuito da Parma, sostenuto dal Fuori Orario: orari, fermate e info varie suwww.arcifuori.it.

«Al “Party Male” ci si arriva vestiti male, in modo sgraziato e scombinato, ma senza travestitismi – spiegano i promotori della serata – perché bisogna essere credibilmente brutti. È una maniera goliardica e autoironica per giocare con se stessi, ballare e divertirsi». Qualche consiglio per la mise: rispolverare camicie hawaiane; accostarle a un pile d’antan, a un reperto accatastato nell’armadio o a un capo all’ultima moda che sta malissimo addosso; combinare malamente epoche e stili diversi; accostare colori e taglie in modo da arrecare fastidio agli amici.

Non si può davvero mancare di fronte a un appello come questo: «Tu, che alle feste attiri le attenzioni dei fighetti perché sei sempre conciato in modo orripilante, hai finalmente trovato l’occasione per rifarti: il “Party (vestito) Male”. Non buttare con sdegno quel ciarpame che ti è stato regalato a Natale, ma usalo al Fuori Orario per la vigilia della Befana! Vieni indiscutibilmente inguardabile e vincerai i maglioni di Natale!». Il tema natalizio, infatti, è in lizza per i premi del concorso insieme a «Il peggio del peggio: sono arrivato al “Party Male” malissimo» oppure «Non ce l’ho fatta: volevo vestirmi male, ma sono arrivato fighetto anche stavolta», «Sono talmente brutto che ho inventato una nuova moda» e «La Befana Male 2016».

Tocca al pubblico stesso votare i partecipanti, dopo aver ritirato la scheda all’ingresso del Fuori Orario. L’obiettivo è rimanere spiacevolmente stupiti!

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *