Alla Cavallerizza tutto il Clavicembalo ben temperato. Tre concerti di Pietro De Maria

<font color=blue>Il clavicembalo ben temperato di Bach. Il primo dei tre concerti di Pietro De Maria al Teatro Cavallerizza Sabato 23 gennaio, ore 18.00 Libro I: nn. 1-16 BWV 846-861. Gli altri due concerti sabato 27 febbraio e sabato 12 marzo prossimi</font>

22/1/2016 – Un vero e proprio evento, articolato in tre concerti, di cui il primo sabato 23 gennaio, ore 18.00, Teatro Cavallerizza, fuori abbonamento nella Stagione dei Concerti. Pietro De Maria si cimenta in tre concerti (prossime date il 27 febbraio e il 12 marzo, ore 18.00 Teatro Cavallerizza) in cui affronterà entrambi i libri del Clavicembalo ben temperato di Johann Sebstian Bach.

Non è consueto imbattersi in un integrale di entrambi i Libri del Clavicembalo ben temperato, l’esecuzione di 48 coppie di Preludi e Fughe in tutte le tonalità maggiori e minori, nello scibile della scrittura per tastiera, fra difficoltà tecniche e concettuali, necessità massime di prestazione fisica e concentrazione mentale, non ne fanno un’impresa per tutti. Anche questo è un monumento all’inarrivabile “arte della fuga” bachiana, ma l’alternanza con i Preludi – di scrittura più libera e imprevedibile – rende l’impresa interpretativa di un uomo solo più ardua e avvincente. Accettando la sfida, De Maria si conferma come uno dei pianisti più valenti e profondi del panorama odierno.

Sabato 22 gennaio ore 18 Libro I: nn. 1-16 BWV 846-861.

 

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. :) Rispondi

    24/01/2016 alle 09:57

    evviva!

Rispondi a :) Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *