Zona stazione: arrestato spacciatore tunisino. Aveva 20 grammi di eroina in un calzino

12/12/2015 – Continua senza sosta la caccia della Polizia di Reggio Emilia a spacciatori e delinquenti di vario genere che infestano la zona della stazione. Nella giornata di giovedì, a coronamento di una serie di appostamenti, gli agenti in borghese hanno arrestato il tunisino  MUSSBH Massarah, nato a Sfax 35 anni fa.

E’ stato seguito e preso in via Agosti dopo che in piazzale Europa aveva ceduto due dosi di eroina a un tossicodipendente. Aveva addosso 19 dosi di eroina nascoste in un calzino per un totale di circa 20 gr. di stupefacente.  Ieri mattina il giudice  lo ha mandato in carcere alla Pulce, a tenere compagnia agli altri  due pusher arrestati nell’ultima settimana sempre dalla Polizia.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *