Rimborsopoli in Regione: la Procura impugna l’assoluzione dell’ex consigliere Marco Barbieri

16/12/2015 – L’ex consigliere regionale Pd di Vezzano sul Crostolo, Marco Barbieri, assolto dall’accusa di peculato nel processo per i rimbori spese in Regione, dovrà affrontare un giudizio di secondo grado.
La Procura di Bologna proporrà appello su due assoluzioni pronunciate dal Gup Letizio Magliaro per ex consiglieri regionali del Pd in Emilia-Romagna, in carica la scorsa legislatura e accusati di peculato. I Pm impugneranno la sentenza per Marco Barbieri e Anna Pariani, “ritenendo indispensabile una nuova valutazione dei fatti da parte del giudice di secondo grado”, ha detto il procuratore aggiunto Valter Giovannini. Non verrà invece appellata l’assoluzione di Matteo Richetti, ora deputato renziano.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *