Lega Nord: Vinci, nuovo leader emiliano, defenestra Roggero
Il giovane Matteo Melato commissario a Reggio

31/12/2015– Il nuovo segretario “nazionale” della Lega Nord Emilia, l’avvocato e consigliere comunale reggiano Gianluca Vinci, eletto al congresso di Parma del 19 dicembre a dispetto dell’establishment interno del Carroccio (e si dice contro il volere dello stesso Salvini, al quale comunque Vinci ha fatto professione di fedeltà) procede senza por tempo in mezzo ad attuare il suo programma di rinnovamento del partito.

Nel direttivo di martedì sera, Vinci ha defenestrato il commissario della Lega di Reggio Emilia Paolo Roggero nominando al suo posto Matteo Melato, attualmente coordinatore dei Giovani padani reggiani e membro del direttivo Nazione Emilia. Vinci, in un comunicato, spiega che Roggero non fa più parte della segreteria emiliana, ma la sua rimozione ha tutto il sapore del regolamento di conti.

Matteo Melato

Matteo Melato

Matteo Melato, residente nella provincia di Reggio Emilia, si è laureato a Bologna in Relazioni Internazionali ed è impiegato presso una storica realtà imprenditoriale del territorio reggiano. In Lega Nord dal 2007, nel corso della sua militanza ha svolto il ruolo di Responsabile Enti Locali, sino ad assumere il coordinamento dei Giovani Padani locali.

“Con l’elezione del nuovo Direttivo Nazione Emilia avvenuto sabato 19- ha spiegato Vinci – sono decaduti i commissariamenti in essere, è stato quindi necessario procedere con nuove nomine dei Commissari ove presenti. La scelta di Matteo Melato su Reggio Emilia, vuole essere un segno della stima per il lavoro svolto nel Movimento Giovani Padani, che in pochi mesi ha fatto registrare decine di nuovi tesserati:  un chiaro segno di rinnovamento del Movimento a tutti i livelli della Lega Nord. Sono certo che Matteo sarà in grado di portare avanti il Provinciale di Reggio con nuova forza fino al nuovo Congresso Provinciale”.

Il nuovo commissario, da canto suo, promette battaglia contro le incrostazioni del sistema del potere del Partito Democratico: “Soltanto la Lega Nord  può essere vero interprete politico dei sentimenti di disagio che stanno vivendo i cittadini a causa dei tanti problemi irrisolti dalle amministrazioni democratiche, in primis economiche e di sicurezza – afferma Melato – E’ mio auspicio, con l’aiuto di tutti i militanti e sostenitori, nel consegnare al nuovo Segretario che uscirà dal prossimo Congresso provinciale reggiano, una Lega Nord ancora più forte su tutto il territorio locale”.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *