La chiesa di Reggio festeggia i 50 magnifici anni della Mensa del Vescovo
E auguri a monsignor Camisasca per i suoi primi 40 anni da sacerdote

7/12/2015 – Martedì 8 dicembre, mentre  papa Francesco aprirà la Porta Santa di San Pietro segnando l’inizio del Giubileo intitolato alla Misericordia, la chiesa reggiano-guastallese celebra anche i primi 50 anni della Mensa del Vescovo che, tramite i propri volontari, gestisce il servizio a cui accedono persone indigenti sia italiane che di origine straniera. La Mensa funziona dal lunedì al venerdì preparando e distribuendo gratuitamente il pasto del mezzogiorno, per 400/450 coperti giornalieri, nove mesi all’anno: è l’atto di solidarietà più grande, nelle sue dimensioni che viene compiuto ogni giorno a Reggio Emilia, grazie al lavoro silenzioso di tanti volontari e sostenitori a vario titolo senza i quali la Mensa del Vescovo non esisterebbe. Non si può oggi non ricordare Maria Vittoria “Jojo” Spallanzani Visconti, che animò con energia e abnegazione per lunghi anni la benemerita organizzazione.

Il festeggiamento del 50° anniversario della Mensa avviene  martedì in due momenti: il convegno alle 17 al Museo diocesano, con gli interventi della presidente Mariachiara Visconti Gramoli e del vescovo Massimo Camisasca, quindi la Messa presieduta dal Vescovo alle 18 in Cattedrale e, a seguire, un momento conviviale nei saloni del Vescovado.

Nel corso della Messa  sarà anche ricordato il 40° anniversario di ordinazione presbiterale del vescovo di Reggio Massimo Camisasca. Sarà eseguita la Messa dell’Incoronazione di Mozart, diretta dal maestro Paolo Barbacini.

IL PROGRAMMA

ore 17.00: I primi 50 anni della Mensa del Vescovo

Sala delle Conferenze (Museo Diocesano)

– Intervento di Mons. Massimo Camisasca: “Il senso della carità”

– Intervento di Maria Chiara Visconti, Presidente

della Mensa del Vescovo: “50 anni di carità vissuta”

 

ore 18.00S. Messa solenne in Cattedrale

presieduta dal Mons. Massimo Camisasca

con l’esecuzione della Messa dell’Incoronazione

di W.A. Mozart (direzione del Mº Paolo Barbacini)

a seguire: Momento conviviale nei saloni del Vescovado

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *