Writer in erba nei guai. Denunciati due tredicenni che imbrattavano le barriere antirumore:

4/11/2015 –  Due ragazzini di 13 anni  sono stati sorpresi dagli agenti della Polizia municipale mentre, alle 6.30 di lunedì 2 novembre, erano intenti a imbrattare le barriere antirumore dell’asse attrezzato di via Chopin, all’altezza del parco del Gelso. I due sono stati notati da alcuni automobilisti, che hanno subito chiamato la Municipale. Gli agenti, giunti sul posto in pochi minuti, hanno sorpreso i minori mentre, con le loro bombolette spray, stavano realizzando la loro opera. Accanto ai ragazzi sono stati ritrovati anche due zainetti contenenti tutti gli ‘arnesi del mestiere’, in tutto quattordici bombolette di vari colori e alcuni pennarelli indelebili.
I minori sono stati accompagnati in Comando dove sono stati riconsegnati ai genitori, mentre le bombolette sono state poste sotto sequestro. Considerando la minore età dei ragazzi, il caso è ora affidato al Tribunale dei minori di Bologna.

Si spera ora che altri writer, più grandicelli, vengano presi sul fatto dopo anni di impunità, in cui hanno deturpato i muri di centinaia di edifici.
 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *