Tabaccherie saccheggiate, a Gavasseto colpo da trentamila euro. Famiglia prende a sassate i ladri

10/11/2015 – I cittadini collaborano sempre più con le forze dell’ordine per la sicurezza del territorio, e qualche volta si fanno anche giustizia da soli. L’altra notte una famiglia di Gavasseto ha preso a sassate dal terrazzo i due malviventi che avevano appena svuotato la tabaccheria al piano terra del palazzo dove abitano: hanno anche spaccato il lunotto posteriore della loro macchina, ma i ladri sono riusciti a fuggire prima dell’arrivo della polizia.

E’ successo alle due di lunedì notte in via Comparoni 38. Due ladri, dopo aver tagliatola serranda con grosse tronchesi, hanno spaccato la vetrata d’ingresso a colpi di mazza e sono entrati nella tabaccheria, con in testa le luci da speleologo per avere le mani libere durante il colpo: hanno portato gratta e vinci e sigarette per un valore che dovrebbe aggirarsi sui trentamila euro. In pratica hanno rubato tutto.

Svegliata dal trambusto, la famiglia Collini ha urlato dal terrazzo contro i malviventi, che però hanno continuato imperterriti a fare avanti e indietro dall’automobile con la refurtiva. A quel punto hanno cominciato aprende3rli a sassate e mattoni, che avevano nel terrazzo, sino a metterli in fuga.

Nella stessa notte, dopo il colpo di Gavasseto, la polizia è intervenuta in città alla tabaccheria Sant’Angelo di Corso Garibaldi, in pieno centro di Reggio. Un colpo foto copia, anche lì con spaccata e furto di gratta e vinci e sigarette per parecchie migliaia di euro, probabilmente portato a termine dai medesimi delinquenti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *