“Sicurezza, l’amministrazione di Scandiano cerca solo scuse. Il caso del borgo di Cerro al buio”

di Elena Diacci *

2/11/2015 – Ad oggi  le responsabilità dell’amministrazione comunale Scandianese non trovano giustificazioni, dopo più di un anno  dal nostro appello di istallare almeno tre lampioni  in corrispondenza del caratteristico borgo di Cerro frazione di Rondinara abitato da undici famiglie , è stato volutamente dimenticato.   Per la sicurezza dei residenti questa è una condizione di pericolo e di profondo disagio,  quando giunge la sera lo splendido borgo rimane completamente isolato e nel buio più totale.

Non è più accettabile che nel territorio comunale scandianese ci siano delle zone abitate abbandonate dall’amministrazione comunale, serve  un intervento immediato che metta in sicurezza undici famiglie.

*capogruppo Forza Italia Scandiano
Il borgo di Cerro di Rondinara: di notte è completamente al buio

Il borgo di Cerro di Rondinara: di notte è completamente al buio

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *