Stazione Mediopadana: passeggeri Frecciarossa +40% , in media 1.400 al giorno

22/11/2015 – Più 40% in un anno: nuovo exploit, con un aumento consistente e costante di viaggiatori, per l’Alta Velocità targata Trenitalia alla fermata Mediopadana di Reggio Emilia. A oggi – spiega una nota – hanno raggiunto il mezzo milione i passeggeri che, dal suo primo stop nella nuova stazione, hanno scelto il Frecciarossa Trenitalia, per una media di circa 1.400 al giorno.
La stazione dell’Alta Velocità è servita da un totale di 21 Frecciarossa al giorno con 21 collegamenti da e per Milano, 15 da e per Roma, 4 da e per Rimini e Ancona, di cui 2 in prosecuzione su Pescara, Foggia e Bari, connessioni dirette con tutti gli altri hub del sistema AV (Torino, Bologna, Firenze, Napoli e Salerno).
L’offerta Frecciarossa su Reggio Emilia AV è contraddistinta da un forte presidio delle fasce di punta, con 4 partenze in
direzione Roma e 3 in direzione Milano tra le 6 e le 10 del mattino e 4 partenze da Milano e 4 partenze da Roma tra le 15 e le 19. Si caratterizz per la presenza di due collegamenti no-stop da e per Roma Termini, che consentono di raggiungere il centro della Capitale in due ore e 14 minuti, e per la massima copertura territoriale delle metropoli di Milano e Roma, con arrivi e partenze sia nelle stazioni centrali (Milano Centrale e Roma Termini), sia nelle stazioni “porta” o “cintura” (Porta Garibaldi, Rogoredo, Roma Tiburtina).
Reggio Emilia – ricorda Trenitalia – può contare anche su altri 36 collegamenti che percorrono la linea convenzionale, fermando nell’altra stazione cittadina. Tra questi 22 Frecce: due Frecciarossa Milano-Roma e 20 Frecciabianca in servizio tra Milano e i capoluoghi dell’Adriatica fino a Bari, Lecce e
Taranto.
(fonte: ansa.it)

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *