Truffa delle polizze fantasma, prime conciliazioni con Generali-Ina. Risarcimenti in arrivo

29/10/2015 – Truffa delle polizze fantasma a Castelnovo Monti: l’azione di Federconsumatori e Adiconsum, che hanno promosso il Comitato dei truffati e da messi trattano con Generali,  ha dato i primi frutti. Questa mattina, giovedì 29 sono state concluse “positivamente” le prime conciliazioni con Generali Ina-Assitalia, che dovranno essere confermate dai singoli investitori entro 15 giorni. Maggiori dettagli saranno illustrati domattina in una conferenza stampa nella sede di Federconsumatori in via Bismantova a Reggio Emilia. 

La truffa, è noto, riguarda l’agenzia di zona Ina Assitalia: i dossier aperti di clienti che rivendicano della somme, per polizze pagate ma mai registrate, o per altre forme di investimento, sarebbero circa ottocento per una cifra globale superiore ai venti milioni di euro. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *