Nuovo cda, dal voto segreto una rivoluzione al vertice di Unieco. Con Casoli escono di scena anche tutti i vecchi consiglieri

3/10/2015 L’assemblea dei soci Unieco, ieri pomeriggio al centro Malaguzzi, si è conclusa con l’intervento del presidente nazionale di Legacoop Mauro Lusetti, e con la nomina a scrutinio segreto del nuovo consiglio di amministrazione. L’organismo sarebbe scaduto a maggio, ma il rinnovo è stato anticipato dopo la spaccatura avvenuta in giugno sulpiano di fusione di Coopsette, che ha indotto il presidente uscente Mauro Casoli a lasciare il campo dopo ben 21 anni alla guida della cooperativa.

Si tratta di una rivoluzione al vertice: il cda è interamente rinnovato, nessuno degli consiglieri precedenti è stato rieletto. A conferma di uno scollamento senza precedenti tra il vertice uscente e la base sociale della cooperativa.

Il Consiglio di Amministrazione eletto dall’assemblea è composto da Alberto Beggi (Socio Cooperatore), Marco Carboni (Socio Cooperatore), Stefano Carnevali (Socio Sovventore), Sandra Casini (Socio Cooperatore), Gianpaolo Ferrari (Socio Sovventore), Corrado Ferri (Socio Sovventore),  Aurelio Gallotto (Socio Cooperatore), Raffaele Gasparini (Socio Cooperatore), Ivan Gianesini (Socio Cooperatore), Dario Ibattici (Socio Cooperatore), Giorgio Lazzaro (Consigliere indipendente), Ivan Lusetti (Consigliere  indipendente), Leonardo Pagni (Consigliere indipendente), Enrico Peola (Socio Sovventore), Mario Toncelli (Socio Cooperatore), Cinzia Viani (Socio Cooperatore).  

Il nuovo consiglio si riunirà nella giornata di lunedì 5 ottobre , nel pomeriggio, per nominare il nuovo presidente. Circola il nome di Ivan Lusetti, ex presidente Cir, entrato in cda come consigliere indipendente e che metterebbe tutti d’accordo per il suo prestigio e le capacità di mediazione. Ma è anche possibile una presidenza transitoria. In ogni caso, come ha annunciato Casoli, il nuovo piano industriale da presentare alle banche per ottenere non nuova finanza, ma respiro sul rimborso dei debiti, dovra essere definito in una quindicina di giorni.

Il consiglio di amministrazione precedente era formato da Michele Benatti, Massimo Banfi, Pina Biondi, Mauro Casarini, Monia Cocconi, Giorgio Fornaciari, Andrea Fontana, Mara Gianferrari, Eleonora Iori, Adriano Milelli, Gaetano Parenti,  Uber Pignedoli, Enrico Praudi, Enrico Vezzani. Nessuno di loro è stato rieletto.

 

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Vincenzo Rispondi

    14/04/2017 alle 10:05

    Buongiorno, che fine ha fatto Eleonora Iori di unieco ex cda unieco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *