Lotta all’evasione: recuperati 1 milione 400 mila euro da 18 Comuni reggiani. E gli altri?

di Donato Vena

20/10/2015 – Sono stati pubblicati da Ministero degli Interni, le somme accreditate ai comuni per il contributo dato nel 2014 alla lotta all’evasione fiscale tramite le segnalazioni qualificate inviate all’Agenzia delle Entrate e alla Guardia di Finanza. Reggio Emilia risulta al primo posto per evasione recuperata tra i capoluoghi di provincia dell’Emilia Romagna:
1° Reggio Emilia   718.403
2° Rimini                500.827
3° Modena             372.318
4° Bologna             314.743

L’ammontare dell’importo versato ai 18 comuni reggiani che si sono attivati nel 2014 è di 1.396.912. L’importo maggiore è stato accreditato a Reggio Emilia che ha incassato 718.404 euro seguito dai comuni di Casalgrande euro 160.640 e Montecchio Emilia euro 102.374.

Silenzio assoluto dagli altri 27 comuni reggiani che evidentemente le loro amministrazioni non considerano fondamentale effettuare una seria lotta all’evasione fiscale strutturando a modo i loro uffici tributi e coinvolgendo le loro polizie locali.

Tra gli inadempienti anche grandi comuni come Castellarano, Guastalla, Novellara, Quattro Castella e Castelnovo Monti che, a differenza dei piccoli centri, non possono utilizzare scusanti di organico. Analizzando i dati dei 18 comuni che hanno ricevuto somme (vedi tabella allegata) emerge anche un’altra cassifica che, rapportata al numero degli abitanti, pone al primo posto per recupero evaso il comune di Montecchio Emilia 9,79 euro di evasione per abitante, seguito da Boretto con 8,87 euro e da Casalgrande con 8,41 euro. E’ doveroso ora chiedere ai rispettivi sindaci dei comuni interessati, in un rapporto di trasparenza verso i propri cittadini, che dichiarino nei prossimi giorni come intendono spendere le somme ricevute. Un patto tra istituzioni e cittadini che vede i primi incoraggiati a continuare a contrastare l’evasione fiscale ed i secondi a conoscere in che modo il mal tolto alla collettività viene ridato sotto forma di servizi ai cittadini. Pagare le tasse non è bello, è utile! Bello è prendere agli evasori il mal tolto alla comunità e ridarlo a chi ne ha bisogno.

SOMME INCASSATE DAI COMUNI REGGIANI PER SEGNALAZIONI EFFETTUATE NEL 2014

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *