Fiesta cubana del disgelo: Pepe Lopez al Fuori Orario

Pepe Lopez

Pepe Lopez

30/10/2015 La «Fiesta Cubana» sbarca venerdì 30 ottobre 2015 dalle ore 20.30 al Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) con il concerto «doc» di Pepe López, cantante di musica tradizionale cubana e latina, già fondatore del duo Los Trinitarios, noto per le collaborazioni con i Nomadi.

Si tratta, dunque, di una festa musicale dedicata a Cuba, alle sue musiche e atmosfere calienti, grazie anche a una gustosa cena a tema su prenotazione, il tutto in collaborazione con Dinelli & Partners e con il famoso rum cubano Ron Cubay… proprio come per le strade dell’Avana.

Ingresso a 12 euro con una consumazione inclusa, senza l’obbligo della tessera Arci, oppure cena più spettacolo a 25 euro. Il Fuori Orario apre alle 20, contestualmente al punto ristoro: la cena è prevista dalle ore 20.30, con prenotazioni allo 0522-671970.Infowww.arcifuori.it.

Jose Amador Lopez y Santander, in arte più semplicemente Pepe López, è nato nella città cubana di Trinidad nel 1969 e vive da alcuni anni in Italia, dove fa divertire e ballare il pubblico con i suoi concerti di colori e ritmo. Ha pubblicato finora otto album, duettando e collaborando con artisti cubani e italiani di talento e fama, come ad esempio i Nomadi, insieme ai quali ha registrato il noto brano «No vale la pena». Pepe ha inoltre partecipato a vari dvd e cd nello stile di «Buena Vista Social Club», accanto a musicisti cubani del mondo tradizionale e latino in generale.

López ha imparato all’età di 9 anni a suonare la chitarra con i trovadores trinitarios e a 11 era già protagonista nella Casa della Trova. Poi ha proseguito gli studi musicali nella Scuola Istruttori d’Arte dell’Avana, si è diplomato e ha cominciato a esibirsi in duo, fondando i Los Relevos e portando avanti la musica trinitaria-cubana dei Los Escambray. Premi e tour si sono susseguiti, anche in Europa e in Africa negli anni Novanta: due chitarre e voci per incarnare lo spirito più autentico dei trovadores, tra la Vieja Trova e la Nueva Trova di Pablo Milanés, Silvio Rodríguez, Gerardo Alfonso e tanti altri. La collaborazione con i Nomadi e il loro manager Maurizio Dinelli è iniziata nel 1998, continuando fino a oggi fra musica, amicizia e solidarietà.

HALLOWEEN CON TRIBUTO AI KISS

Ai romantici basterebbe un «kiss», agli indifferenti un «kissenefrega» e a quelli pieni di energia, invece, un bel «Tributo ai Kiss», la mitica hard rock band statunitense inserita nella Rock and Roll Hall of Fame. Ecco, allora, accontentato chi vuole una botta di adrenalina, con la «Halloween Night» di sabato 31 ottobre 2015 alle ore 23 al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), che per la prima volta in assoluto ospita il concerto dei  KissKonfusion, da molti ritenuto il miglior omaggio italiano ai Kiss. Questa lunga notte di Halloween prevede anche truccatrici, photo corner, gadget e una masked competition aperta a tutti: la maschera più terrificante sarà premiata con un viaggio in Europa (al concorso ci si iscrive all’ingresso del Fuori Orario).

Ingresso a 12 euro con una consumazione inclusa, riservato ai soci Arci. Il Fuori Orario apre alle 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970). Dalle 20.30 alle 22 l’Apericena accompagnato dalla musica di Puccione. Dopo il concerto si balla fino a notte fonda con i dj set del circolo: Tano nell’area spettacoli e Lu Puccione nell’area binari esterna. Servizio bus gratuito da Parma: orari, fermate e info varie suwww.arcifuori.it.

Strumenti carichi come fucili a pallettoni, stivali lucidati di fresco, trucco con i colori di guerra, cuoio vivo a contatto della pelle: KissKonfusion in formazione serrata e pronta all’attacco! La storia della band inizia ufficialmente negli ultimi mesi del 1999 e da subito le performance sono caratterizzate dai classici costumi, dal make up, dagli effetti pirotecnici on stage, che ricalcano i live show degli originali americani. Il gruppo costruisce lo spettacolo che da sempre lo caratterizza: la «smoke guitar» di AceKK, il «firebreath» di GeneBlood o la cascata di scintille in rock’n’roll all nite sono solo un esempio di quanto può accadere in un live act dei KissKonfusion.

La band partecipa alla KissTrack «Lick it up», al progetto americano «Unpainted» (Shark Bite Records), una raccolta di brani originali di tribute band europee dei Kiss, pubblicata solo negli Usa, a una diretta televisiva Rai1 e anche al festival «Gods of Tribute» a Milano. Dal 2004 fino al 2015, i KissKonfusion intraprendono una lunga attività live che li porta a esibirsi nei locali italiani più conosciuti, nei più importanti motoraduni nazionali, in molteplici date in Svizzera e in Europa, persino in Russia. La line up cambia più volte, fino a quella stabile attuale con GeneBlood (the Demon), EmeryStarchild (the Starchild), Andy Space (Ace Space) e Eric Angel (the Fox).

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *