Elezioni sindacali: alla Spal di Correggio la Fiom prende l’80% dei voti ed elegge 5 delegati su sei

27/10/2015 – Alla Spal di Correggio, importante azienda dell’automotive,  si è votato  per il rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie in scadenza il 14 Ottobre scorso.

I metalmeccanici della Cgil hanno aumentato la propria rappresentanza con 269 voti di lista  pari all’80,44% dei voti validi e hanno cinque delegati della Rsu su sei. Alle scorse elezioni i delegati in quota Fiom erano invece quattro.

Analizzando questi risultati vediamo che miglioriamo sia nel numero di voti presi – spiega Giovanni Prisco, funzionario Fiom che segue l’azienda – sia in numero di delegati nonostante si sia registrato  un calo nel numero totale dei votanti rispetto alle precedenti elezioni”

La Fim Cisl, anch’essa presente in Spal – così riferisce la Cgil –  perde più del 50% dei voti ottenendone 63, pari al 19,56% ed eleggendo un solo delegato.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *