Accese un fumogeno allo stadio: individuato e denunciato tifoso padovano. In vista un bel Daspo

23/10/2015 – E’ stato individuato e denunciato dalla Polizia il tifoso padovano, non un ragazzino ma un uomo di 38 anni, che il 6 settembre scorso allo stadio Mapei-città del Tricolore, nel corso di Reggiana-Padova, aveva acceso un fumogeno rosso.

A individuare il tifoso, per il quale si profila un bel Daspo,  è stata la Digos con l’esame certosino di  tutte le registrazioni delle telecamere del Mapei puntate sul settore ospiti e dei filmati effettuati dal personale della Polizia Scientifica. Pochi giorni fa, grazie alla collaborazione della Digos di Padova, il tifoso è stato identificato in un trentottenne originario della zona e per lui è scattata la denuncia in stato di libertà per possesso ed accensione di artifizi pirotecnici. A suo carico, inoltre, si è aperto il procedimento amministrativo volto all’emissione del divieto di accesso alle manifestazioni sportive da parte del Questore dr.ssa Isabella Fusiello. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *