Paura sisma: scossa di magnitudo 3.5 tra Mirandola e Medolla. Scuole e aziende evacuate, niente danni

20/10/2015 – Molto spavento, scuole e aiende evacuate per precauione, ma niente danni. Un terremoto di magnitudo 3.5 è stato registrato alle 12.35 di martedì 20 ottobre fra Mirandola, Medolla e San Felice sul Panaro, nella bassa Modenese, le stesse zone epicentro del disastroso sisma del 2012.
Il terremoto è stato localizzato a 4 km di profondità ed è stato preceduto, alle 12.08, da una scossa più leggera (2.3).
“Ho fatto il giro delle scuole ed è tutto ok, anche per i piccoli di nido e materna. La scossa si è sentita ma i bimbi sono tranquilli”, ha detto poco più tardi Filippo Molinari, sindaco di Medolla. La scossa è stata avvertita in maniera distinta, ma non si registrano danni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *