Tragedia sull’argine a Boretto: auto si schianta contro il terrapieno, muore ragazza moldava di 20 anni

15/9/2015 – Tragedia sulla strada provinciale tra Boretto e Brescello, lungo il Po,  ieri sera intorno alle 20,30: una ragazza di 20 anni originaria della Moldavia, Elena Gorgos, abitante a Lentigione di Brescello è morta a causa delle ferite riportate in uno spaventoso incidente avvenuto in via Argine, nel territorio del comune di Boretto. Secondo i primi accertamenti compiuti dai Carabinieri (sono intervenuti sul posto i militari della Stazione di Gualtieri) la Peugeot guidata dalla giovane ha sbandato sulla destra, si è schiantata sul terrapieno che costeggia la strada e si è ribaltata più volte.

Elena Gorgos, 20 anni: è morta in auto sulla strada di argine a Brescello

Elena Gorgos, 20 anni: è morta in auto sulla strada di argine a Brescello

Sul posto sono intervenuti i volontari dell’ambulanza della Croce Azzurra di Poviglio, il personale medico dell’ospedale di Guastalla, oltre ai vigili del fuoco del distaccamento di Guastalla. I soccorsi, purtroppo si sono rivelati inutili. La Procura della Repubblica di Reggio coordina le indagini per far luce sulle cause del sinistro.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.