Razzia di rame al cimitero di Cavriago e in 4 case di Bibbiano: ladro denunciato, refurtiva recuperata

5/8/2015 – A distanza di qualche giorno dall’arresto di un reggiano sorpreso rubare pluviali in rame da un cantiere edile, un altro ladro del pregiato metallo rosso è stato individuato dai Carabinieri di Bibbiano. L’uomo, che ha 45 anni ed è di San Polo d’Enza, ha rubato dei pluviali all’interno del cimitero di Cavriago, ed è ritenuto responsabile anche di altri 4 furti in case private nella zona di Bibbiano.

L’altra notte, dopo aver saccheggiato il cimitero di Cavriago, il ladro si è spostato in via Battisti e via XXIV Maggio di Bibbiano facendo razzia sempre di pluviali di rame, staccati questa volta da abitazioni private. Chissà per quanto sarebbe andata avanti la scorribanda, se nella quarta abitazione visitata il malvivente non fosse stato sentito. I cittadini  hanno chiamato i Carabinieri di Bibbiano che si sono precipitati sul posto: durante le ricerche hanno trovato una Bmw carica dei pluviali rubati, abbandonata dal conducentge che si era dato alla fuga per i campi. Il ladro è risultato essere il proprietario dell’auto . A nulla è valso l’escamotage del 45enne di denunciare alla mattina il furto della Bmw: nei suoi confronti i Carabinieri di Bibbiano hanno raccolto diversi elementi che lo indicano quale responsabile dei cinque raid, 4 nelle case e uno nel cimitero. L’uomo è accusato anche di simulazione di reato per la falsa denuncia del furto dell’auto finalizzata a depistare le indagini.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.