La grandezza di Antonio Ligabue a Gualtieri: visita guidata con il curatore Parmiggiani

Antonio Ligabue: Tigre reale, 941. China e pastelli a olio su carta intestata dell'Ospedale Pischiatrico San Lazzaro di Reggio Emilia

Antonio Ligabue: Tigre reale, 941. China e pastelli a olio su carta intestata dell’Ospedale Psichiatrico San Lazzaro di Reggio Emilia

16/8/2015 – Continua con successo a Gualtieri, nelle sale di palazzo Bentivoglio, l’antologica di Antonio Ligabue a 50 anni dalla morte, curata da Sergio Negri e Sandro Parmiggiani. La mostra, prima iniziativa organizzata dalla fondazione Ligabue insieme al comune di Gualtieri, ha il patrocinio del Ministero dei Beni culturali, della Regione Emilia-Romagna e della Provincia di Reggio Emilia.

Antonio Ligabue: autoritratto con spaventapasseri

Antonio Ligabue: autoritratto con spaventapasseri

Oggi, domenica 16 agosto è in programma una eccezionale visita guidata (con pagamento del biglietto d’ingresso) con l’intervento del curatore Sandro Parmiggiani, che illustrerà senso e implicazioni delle opere e del percorso espositivo. La visita inizia alle 17,45. Prenotazioni 0522. 221853.

Questa mostra si pone l’ambizioso obiettivo di affrancare l’immagine di Ligabue da quella del  naif, pur geniale e visionario, segnato dalla follia, per inserirlo pienamente tra i più grandi della pittura europea del 900.

Sino al 23 agosto le visite sono possibili, oltre che al mattino dalle 10 alle 3 , tuti i pomeriggi dal martedì al sabato dalle 16 alle 20.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.