Più credito ai piccoli, accordo Ue-Credem: oltre mezzo miliardo per 14 mila pmi. È la prima garanzia Cosme in Europa

3/8/2015 – Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) e Il Credem, assistito da Finint nell’operazione,  hanno firmato il primo accordo COSME in Italia e il secondo nella UE. che beneficia del supporto del Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici (FEIS) attraverso il quale viene realizzato il Piano di Investimenti per l’Europa lanciato dalla Commissione Europea e dalla Bei.

L’accordo COSME fornirà a Credem una garanzia che permetterà all’istituto di incrementare, nei prossimi due anni, il volume delle erogazioni a favore delle piccole e mdie imprese che in assenza della garanzia riceverebbero meno credito.
Grazie al supporto UE, il Gruppo Credem metterà a disposizione delle PMI italiane un plafond complessivo di 550 milioni di euro a beneficio di oltre 14.000 imprese.
L’annuncio di questo primo accordo Cosme in Italia  è stato dato da  Marjut Santoni, Deputy Chief Executive del FEI: “Sono convinta che questo nuovo accordo costituirà, grazie alla affermata collaborazione con Credem, la base per agevolare l’accesso al credito a molte imprese italiane”.

Il Commissario europeo Elżbieta Bieńkowska ha dichiarato: “Grazie alla garanzia COSME molte più Pmi italiane  saranno nella posizione di ottenere un finanziamento, investire e crescere. Migliorare l’accesso al credito per le PMI e supportare la crescita sono priorità della Commissione Europea e il Piano Europeo degli Investimenti ne aiuta la loro realizzabilità”.

Angelo Campani, Vice Generale del Credem, ha dichiarato: “Questo nuovo programma tra Credem ed il Fondo Europeo per gli Investimenti è il terzo accordo siglato tra i due istituti negli ultimi 18 mesi per sostenere le PMI italiane per un valore complessivo di oltre 850 milioni. L’accordo concluso è significativo e testimonia l’impegno profuso da Credem per supportare in modo semplice e concreto i bisogni delle aziende in un periodo critico e complesso. Siamo molto soddisfatti di essere il primo istituto italiano a poter usufruire di tale strumento, che permetterà di agevolare l’accesso al credito alle imprese di minori dimensioni. Questo tipo di clienti sono i più colpiti dall’attuale congiuntura di mercato, ancora debole sul fronte dei consumi e della domanda interna verso il quale le PMI sono tipicamente esposte”.

FEI
Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) è parte di Gruppo BEI. Il suo obiettivo principale è di supportare le PMI europee, agevolandone l’accesso al credito. Il FEI propone e sviluppa venture and growth capital, garanzie e strumenti di microfinanziamento per tali tipologie di imprese. In questo ruolo, il FEI promuove gli obiettivi della UE a sostegno dell’innovazione, della ricerca e sviluppo, della imprenditorialità, della crescita e dell’occupazione. A fine 2014 gli investimenti complessivi netti del FEI a sostegno dei fondi di private equity ammontano ad oltre 8,8 miliardi di euro. In virtù della sua mission e con investimenti in più di 500 fondi, EIF è uno degli operatori leader nel venture europeo, in particolare nei settori high-tech e early stage. Con un portafoglio di finanziamenti garantito di oltre 5,6 miliardi di euro in più di 350 operazioni a fine 2014, il FEI rappresenta uno dei principali enti di garanzia a sostegno delle PMI europee e della micro finanza.

GRUPPO CREDEM

Il Gruppo Credem è uno dei principali gruppi bancari italiani quotato in Borsa, con una capitalizzazione di circa 2,5 miliardi di euro. Il Gruppo ha sede a Reggio Emilia ed opera a livello nazionale, in 19 regioni, attraverso 636 tra filiali, centri imprese e negozi finanziari. I dipendenti sono 5.792, 799 i promotori finanziari, 275 gli agenti Creacasa (società del Gruppo Credem specializzata in mutui, finanziamenti alle famiglie e prodotti assicurativi) e 119 agenti finanziari specializzati in prestiti con cessione del quinto. Il Gruppo Credem è attivo in tutte le aree del banking commerciale in Italia ed opera, attraverso le sue controllate, nella gestione di fondi comuni, leasing, factoring e assicurazioni e wealth management.

Le PMI che volessero richiedere l’accesso ai finanziamenti coperti dalla garanzia COSME possono contattare direttamente Credem al seguente sito internet: www.credem.it.

COSME
COSME è il programma europeo per la competitività delle imprese e delle PMI per il periodo 2014-2020. Con un budget totale pari a 2,3 miliardi di Euro, COSME smobilizza prestiti e investimenti con capitale di rischio alle PMI europee. Il COSME – LGF fornisce garanzie e contro-garanzie a istituzioni finanziarie per aiutarle nell’erogazione di maggiori finanziamenti a PMI oltre ad essere utilizzata nelle cartolarizzazioni di finanziamenti a PMI. Il programma COSME inoltre prevede investimenti in fondi di private equity che forniscono capitale di rischio a PMI in fase di espansione o start-up. Il programma COSME nasce dal successo del predecessore CIP (2007-2013) che ha aiutato l’erogazione di più di euro 18 miliardi di finanziamenti e euro 3 miliardi di venture capital a più di 350.000 PMI in Europa.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *