Agenti aggrediti: solidarietà del sindaco di Casalgrande alla Polizia municipale

di Alberto Vaccari, sindaco di Casalgrande

22/8/2015 -” L’aggressione agli agenti della Polizia Municipale, ad opera di un automobilista individuato nel commettere un’infrazione, è un fatto gravissimo che non deve essere giustificato. Se si ritiene di avere subito un torto, esistono percorsi regolari e civili per chiedere ed ottenere giustizia. Il ricorso alle maniere forti non è mai, in alcun modo, accettabile. Ed è indispensabile che la società civile faccia quadrato attorno a questi principi fondamentali del vivere in una comunità dove ci sono, ed è doveroso che ci siano, regole e sanzioni per chi le infrange. Per questo motivo, come presidente dell’Unione Tresinaro-Secchia, esprimo la massima solidarietà alle nostre forze di polizia, che ogni giorno sono sul territorio per la nostra sicurezza. Questi ragazzi stanno lavorando, subendo ogni volta aggressioni verbali quando non fisiche, in mezzo a ristrettezze di personale e di risorse che a causa di normative rigide non riusciamo a superare, e si meritano il nostro plauso ed il nostro ringraziamento.

Sono anche convinto che questi “leoni da tastiera”, tanto rapidi e solerti nell’intervenire a sproposito, siano in realtà pochi casi isolati, molto rumorosi mediaticamente ma non rappresentativi della maggioranza dei nostri cittadini, che viceversa sono ben consapevoli della necessità di punire chi trasgredisce e del doversi rapportare in maniera civile ed educata con il prossimo, chiunque esso sia”-

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *