Cadelbosco, cede il tetto di un capannone, operaio precipita da sette metri

27/7/2015 – È in condizioni gravissime al S.Maria Nuova un operaio edile di 38 anni di Cavriago, dipendente di una ditta del paese, precipitato dal tetto di un capannone industriale a Cadelbosco Sopra. 
 
Il drammatico infortunio sul lavoro é avvenuto poco dopo le 10 di questa mattina in un’azienda di via Guido Rossa: l’operaio edile è caduto da un’altezza di 7 metri mentre era impegnato in lavori di manutenzione del tetto.

 Secondo la prima ricostruzione del personale del Servizio prevenzione e sicurezza dell’Ausl, intervenuto sul posto insieme ai Carabinieri di Cadelbosco Sopra, la caduta è stata provocata da un cedimento della copertura: all’improvviso sotto i piedi della vittima si è aperto il baratro. Un incidente purtroppo simili a tanti accaduti in passato durante la bonifica dei tetti dei capannoni, e che hanno provocato numerose morti sul lavoro. 

L’uomo è stato portato dal un mezzo del 118 all’ospedale di Reggio, in gravi condizioni. Le indagini sono ancora in corso. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *