L’anarchico Galeone: ribellarsi è giusto. Mara Redeghieri alla festa de l’Unità di Cavriago

11/7/2015 – La musica resistente di Mara Redeghieri arriva alla Festa dell’Unità di Cavriago, domenica 12 luglio, alle 22.

Il Galeone: ribellarsi è giusto” è il titolo dello spettacolo che la musicista reggiana porterà in scena sul palco della Festa, che si svolge fino al 19 luglio nello spazio antistante il Pala AeB di Cavriago: canti anarchici, di lotta e di rivolta, eseguiti da Nicola Bonacini (contrabbasso) e Lorenzo Valdesalici (chitarre), e intervallati dalle letture di Diego Rosa. Mara redeghieri 1

Nato nell’ambito del progetto “Dio valzer”, “Il Galeone: ribellarsi è giusto” è una raccolta di canti anarchici e resistenti che raccontano la lotta, la speranza e la fede in un mondo libero, in un percorso ideale che ripercorre i capisaldi di una gloriosa tradizione canora. Figli dell’Officina, Morti di Reggio Emilia, I Ribelli della montagna sono soltanto alcuni dei titoli selezionati: tema ispiratore e punto di partenza dello spettacolo è una poesia di Belgrado Pedrini, partigiano e anarchico, diventata poi una canzone con il titolo “Il Galeone”.

Lo spettacolo sarà anticipato, alle 21, dall’incontro “Ritorno alla terra” con la senatrice Leana Pignedoli e Simona Caselli, assessore della Regione Emilia-Romagna ad agricoltura, caccia e pesca. Modera l’incontro il giornalista Roberto Fontanili.

Oltre che di agricoltura, a Cavriago si parlerà di scuola e dell’istruzione, il 16 luglio, con l’incontro “La Buona scuola?” che prevede la partecipazione della senatrice Mariangela Bastico e Silvia Prodi, consigliere della Regione Emilia Romagna. Modera l’incontro il giornalista Diego Oneda.

Il futuro del centrosinistra sarà invece il tema della serata organizzata in collaborazione con il circolo Darwin di Reggio Emilia, alla quale partecipano Roberto Balzani, professore dell’Università degli studi di Bologna e il deputato di Sel Giovanni Paglia.

 Fra gli altri ospiti della festa il filosofo Gianni Vattimo, Sabina Guzzanti e Claudio Fava.

 

La Festa dell’Unità di Cavriago si concluderà, al 17 al 19 luglio, con un mini festival dentro la festa: gli ultimi tre giorni saranno infatti incentrati sulla resistenza alle mafie e alla criminalità organizzata.

 

IL PROGRAMMA

 Domenica 12 luglio

ore 21 – Dibattito “Ritorno alla terra” intervengono: Sen. Leana Pignedoli – Membro della 9ª Commissione permanente Agricoltura e produzione agroalimentare e Simona Caselli Assessore Regione Emilia Romagna agricoltura, caccia e pesca.

In questa serata troverete i prodotti dell’Azienda Agricola “Grana d’Oro”

ore 22 – Concerto di Mara Redeghieri, Dio Valzer: “Il galeone. Ribellarsi è giusto”

Musiche e letture per rivisitare la gloriosa tradizione dei canti di lotta e di rivolta

 

Martedì 14 luglio

ore 21:00 – Piano Bar, la musica anni 60/70 nel travolgente show del grande “Caccia”

ore 21:45 – “NON camminiamo DA SOLI”, intervista video a Germano Nicolini, il comandante “Diavolo”

 

 

Mercoledì 15 luglio

ore 21 – Incontro con lo scrittore Valerio Varesi e presentazione del libro “Il Rivoluzionario”

ore 21 – “Il futuro del centrosinistra in Emilia Romagna” con Roberto Balzani, professore UNIBO, già sindaco di Forlì e Giovanni Paglia, deputato di Sel – Intervista: Andrea Montanari, Università di Parma. In collaborazione con il Circolo Darwin di Reggio Emilia

ore 22 – “Faber Noster” in concerto. Tributo a Fabrizio de Andrè

 

Giovedì 16 Luglio

ore 21 – Piano bar con “Zumas e Simona Duo”

ore 21 – “La buona scuola?” incontro con la Sen. Mariangela Bastico Membro Commissione permanente Affari Costituzionali e membro della Commissione parlamentare per le questioni regionali e Silvia Prodi Consigliere Regione Emilia Romagna

ore 22 – Incontro con Gianni Vattimo, filosofo post modernista, teorico del “pensiero debole” e editorialista di Repubblica – Il valore resistente della laicità

Venerdì 17 luglio

ore 21 – Piano Bar con Daniela Mora

ore 21 – “Mafia e territorio” incontro con l’onorevole Claudio Fava, Elia Minari (Associazione Studentesca Cortocircuito Reggio Emilia), Mario Conte (Giudice al Tribunale di Palermo autore della sentenza “Addiopizzo Quater”) ed Enrico Bini Sindaco di Castelnovo ne’ Monti

Sabato 18 luglio

ore 21:45 – Proiezione del film “#LaTrattativa” a seguire incontro con Sabina Guzzanti

Domenica 19 luglio

ore 21:45 – Il coraggio, l’impegno e la lotta per la legalità spiegate ai ragazzi. Teatro dell’Orsa “Giovanni Falcone: un uomo” di e con Bernardino Bonzani e Monica Morini al pianoforte Claudia Catellani

ore 23 – Festa di fine festa con i DJ del CAPRICE, il locale dove si sono scritte pagine di storia di Cavriago.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.