Quattro magrebini assaltano banca il Montepaschi di Fabbrico: direttore ferito al braccio da una lama

29/7/2015 – Rapina a mano armata all’agenzia del Monte dei Paschi di Fabbrico (Reggio Emilia)Poco dopo le 15 di oggi 29 luglio due malviventi magrebini, di cui uno armato di cutter,  approfittando dell’uscita di un cliente sono entrati  nell’agenzia Montepaschi in via Trento, nel comune della Bassa reggiana, dove in quel momento si trovavano il direttore e la cassiera.

I rapinatori hanno intimato al direttore, un 50enne di Guastalla, di consegnare il contante in cassa. Nel frattempo in banca entravano altri due complici. Nel frangente il direttore è stato colpito con il cutter mentre alzava le mani, e ha riportato una lieve ferita. Dopo aver appreso che era impossibile aprire la cassa temporizzata, i rapinatori  hanno prelevato monete per alcune centinaia di euro e si sono dileguati dopo aver rinchiuso i presenti nel bagno. I quattro, all’apparenza magrebini, erano mascherati con occhiali e cappellino. I carabinieri della Stazione di Fabbrico hanno subito cominciato le indagini con la raccolta delle testimonianze e l’esame delle immagini del sistema di videosorveglienza: alcuni dei banditi sarebbero stati riconosciuti, quindi la cattura potrebbe essere questione di poco tempo. Da oggi pomeriggio i banditi sono ricercati nel reggiano e nella province di Modena e di Mantova.

 

 

 

Condividi

Una risposta a 1

  1. Nunzio Rispondi

    12/09/2015 alle 21:22

    Mai stato a Fabbrico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *