Tempi, soldi, acqua, solidità dell’impresa: nove punti da chiarire sul Park Vittoria

di Franco Corradini*

16/6/2015 – Tutti ci auguriamo che “ il buco” in piazza della Vittoria possa essere rapidamente chiuso. Nel ribadire la contrarietà all’opera Park Vittoria, oggi si avverte , in ogni caso , la necessità di porre alcune questioni che potrebbero essere una vera e propria road map per l’amministrazione comunale al fine di recuperare credibilità e offrire ai cittadini risposte convincenti.

1) Venga definito un timing sui tempi del cantiere, quanti giorni mancano alla fine del cantiere.

2) Si dia avvio ad un piano di sostegno al commercio della zona: più il cantiere prolunga i lavori , più la situazione rischia di peggiorare

3) Venga chiarita la importanza dei ritrovamenti archeologici e di come questi ritrovamenti determinano ritardi nei lavori e di come in ogni caso i reperti verranno salvaguardati

4) Si illustri alla città il piano economico dell’opera, contente anche gli aspetti più delicati che prevedono interventi diretti del Comune di Reggio Emilia come l’eventuale acquisto di box auto , il valore economico della sosta “ strisce blu” che annualmente viene incamerata dai realizzatori di Park Vittoria, l’entità delle vendite dei posti auto ad oggi realizzate

5) Venga chiarita la solidità delle aziende realizzatrici e si dicano parole chiare in merito al coinvolgimento di quest’ultime in inchieste giudiziarie in altre città Italiane.

6) Si informi sull’eventuale coinvolgimento di istituti finanziari nella realizzazione e gestione dell’opera.

7) Venga chiarito se verrà interrotta la falda acquifera che porta acqua al Parco del Popolo

8) Si definisca un piano del traffico sul centro storico per capire quale ruolo strategico il Park Vittoria svolge ai fini della valorizzazione del centro stesso.

9) Venga definito un piano della mobilità al fine di capire come Park Vittoria possa essere inserito nel contesto della città e di altre azioni come Stazione MedioPadana, tangenziale Nord.

(*Associazione PortoFranco, ex-assessore, già candidato alle primarie)

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.