Tira il collo alle anatre di un centro anziani e le ruba con la complicità di un bambino: denunciata crudele ladra cinese

9/5/2015 – Hanno fatto una brutta fine tre anatre accudite amorevolmente dagli anziani diuna centro diurno di Reggio Emilia. L’autrice del misfatto, che con la complicità di un giovane ha rubato i volatili, è una cittadina cinese di 30 anni residente a Reggio Emilia.

Le povere anatre si trovavano in un piccolo stagno di un centro ricreativo per anziani della zona stazione, a Reggio Emilia: la cinese le ha tirato il collo senza pietà. Diventeranno,di certo,anatre laccate alla pechinese, forse servite in qualche ristorante o magari alle ragazze di uno dei bordelli della zona stazione.

Dopo la brutale esecuzione sono state portate via in un sacco dal giovane complice della donna riuscito a fuggire prima dell’arrivo dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Reggio Emilia, ai quali la cittadina cinese ha posto peraltro forte resistenza.

La spietata donna è stata denunciata alla procura con le accuse di uccisione di animali e resistenza a pubblico ufficiale.

Sono stati alcuni cittadini  a segnalare al 112  la presenza della cinese che, entrata nel cortile del centro diurno per anziani ha cominciato a prendere le anatre ammazzandole una dopo l’algtra. Le tirava il collo e poi le infilava in un sacco. Secondo le concordanti testimonianze raccolte dai Carabinieri almeno 3 sono state le anatre fatte fuori,  che poi sono sparite grazie alla complicità di un bambino cinese fuggito con il sacco della refurtiva. All’arrivo dei Carabinieri la donna ha dapprima reagito con veemenza per non essere fermata simulando poi anche un malore. E’ stata condotta in caserma e denunciata. Resta da capire ora da capire in quale tavola erano destinate le 3 anatre che sino al  primo pomeriggio sino starnazzavano tranquillamente nel laghetto, animando il cortile del centro diurno per anziani. Si spera che la donna sia chiamata almeno a rifondere i danni profumatamente.

 

Be Sociable, Share!

9 risposte a Tira il collo alle anatre di un centro anziani e le ruba con la complicità di un bambino: denunciata crudele ladra cinese

  1. Fausto Poli Rispondi

    10/05/2015 alle 14:55

    Beh, allora io ieri ho schiacciato una formica.
    Mah………. Vere notizie fresche.

    Scrivete delle Fiere, dei veri l…i reggiani che siedono la’ in Sala T……re.

  2. Fausto Poli Rispondi

    10/05/2015 alle 14:57

    Una volta alla festa dell’aia facevano il tiro al collo dell’oca, erano da arrestare ?

    • Pierluigi Rispondi

      10/05/2015 alle 15:12

      Ma a lei, hanno mai rubato la gallina che le teneva compagnia di sera?

      • Fausto Poli Rispondi

        10/05/2015 alle 16:54

        Perche’ a Lei si’ ?

        • Pierluigi Rispondi

          10/05/2015 alle 18:25

          Conosco persone capaci di sparare se gli toccano gli animali. Forse Lei non si e’ reso conto che le sensibilità sono cambiate profondamente dai tempi del tiro al collo dell’oca.

  3. Fausto Poli Rispondi

    11/05/2015 alle 07:54

    E’ vero. Io, personalmente, se fossi in Lei, non metterei notizie del genere.

    Fausto Poli Taneto

  4. gabiba Rispondi

    11/05/2015 alle 10:05

    sono sempre allibita di fronte a tanta ignoranza e mancanza di sensibilita’. I tempi sono cambiati ma purtroppo non per tutti. Agli anziani che prendevano cura delle povere anatre nessuno pensa? che diritto aveva la cinese di appropriarsi degli animali di terzi?

    • Fausto Poli Rispondi

      11/05/2015 alle 13:30

      Guardi, ci sono notizie ben piu’ importanti di una persona che ruba le galline. Ecco perche’ poi i quotidiani non li legge nessuno, a parte me. In ogni caso ieri nel mio giardino hanno rubato 2 rose.

  5. Fausto Poli Rispondi

    11/05/2015 alle 14:03

    Ecco una notizia interessante: la cpl Concordia fuori dalla wite list.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.