Il Questore ha chiuso per sette giorni la sala giochi Vlt Terrybel

4/5/2015 – A proposito di giro di vite sui mini casinò. Il Questore di Reggio Emilia ha chiuso per sette giorni la sala giochi Vlt Terrybel di via Fratelli Cervi a Reggio Emilia. La Polizia amministrativa e sociale della Questura di Reggio Emilia, in seguito a controlli volti verificare l’effettivo possesso dei requisiti indispensabili per lo svolgimento dell’attività da parte degli esercizi commerciali del reggiano, per ben due volte ha riscontrato delle anomalie agenzia di video-scommesse situata in città, a Reggio, in via F.lli Cervi 74/H.

In entrambi i controlli effettuati nel giro di alcuni giorni, gli agenti hanno riscontrato l’assenza dal negozio sia del titolare della licenza, sia del suo rappresentante, per legge obbligati a trovarsi fisicamente all’interno dell’attività (almeno uno dei due).

Per tali ragioni il Questore di Reggio Emilia ha emesso il 14 aprile scorso la sospensione della licenza per la durata di 7 giorni, che permetterà al titolare di riaprire i battenti dell’esercizio solo il 7 maggio prossimo.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.