Grandi lavori Acer. Interventi per oltre un milione in tre condomini di Reggio Emilia

25/5/2015 – Lavori di riqualificazione, manutenzione straordinaria e ordinaria e consolidamento per oltre 1milione e 318mila euro sono attualmente in corso nel Comune di Reggio Emilia nei condomini di proprietà mista pubblica e privata “Gardenia” in via Piccinini 5/5-5/6 e via Dall’Aglio 8/1-8/2, “Camelia” in via Piccinini 5-5/1-5/2 e nel condominio in viale Magenta ai numeri civici 18/1, 18/2, 18/4, 18/5 e 20.

I lavori, la cui conclusione è prevista entro il 2015, riguardano complessivamente 109 alloggi di cui 76 di edilizia residenziale sociale e 33 di proprietà privata, oltre a 4 unità immobiliari destinate ad uso diverso.

 Gli interventi sono facilitati dalla costruttiva collaborazione esistente tra il Comune e i proprietari privati che hanno condiviso la qualità e le modalità degli interventi, contribuendo economicamente per la propria parte.

Il Comune di Reggio Emilia ha partecipato per la propria parte mettendo a disposizione i fondi del “Programma di manutenzione straordinaria 6 milioni di euro” a cui sono stati aggiunti i finanziamenti erogati dalla Regione Emilia Romagna per il ripristino, la riparazione e il potenziamento del patrimonio di edilizia residenziale pubblica danneggiato dal sisma del 2012.

 L’importo complessivo dei lavori nel condominio “Gardenia” è di 792.351,96 euro e prevede il riordino complessivo dell’edificio a partire dalla riparazione dei danni causati dagli eventi sismici del 2012. Quindi saranno riprese le lesioni nelle murature di facciata, ricostruita parzialmente la struttura in legno di copertura, riparate le strutture e i parapetti dei balconi e le rampe del vano scale, comprese le finiture e i tinteggi interno ed esterni connessi. Saranno eseguite anche opere di manutenzione straordinaria come il rifacimento del manto di copertura e l’impermeabilizzazione del tetto, la sistemazione di canali di gronda e pluviali e linea vita, e infine saranno adeguati gli impianti elettrici nelle parti comuni e gli impianti televisivi. I lavori saranno ultimati a dicembre 2015.

 I lavori previsti nel condominio “Camelia” sono di un importo complessivo di 406.848,63 euro e comprendono la riparazione di lesioni causate dal sisma nelle murature di facciata, nelle strutture e nei parapetti dei balconi, la ricostruzione parziale della struttura in legno di copertura, gli intonaci, le finiture esterne e le tinteggiature interne ed esterne. Contestualmente sono previsti interventi di manutenzione straordinaria per l’impermeabilizzazione del manto di copertura, la sistemazione di canali di gronda e pluviali e linea vita, l’adeguamento degli impianti elettrici nelle parti comuni e degli impianti televisivi nonché la centralizzazione delle antenne per gli impianti satellitari. Inoltre, si procederà alla ricostruzione della copertura del civico 5/1, distrutta da un incendio. Il condominio sarà infine  sottoposto a un riordino generale anche dal punto di vista estetico della struttura. La fine dei lavori è prevista a ottobre.

 Nel condominio di viale Magenta l’importo totale dei lavori è di 119.683,56 euro e prevede interventi di consolidamento nelle parti comuni, scale e corridoi delle cantine, e in 6 alloggi, di cui 5 privati e 1 di edilizia residenziale pubblica, danneggiati a seguito degli eventi sismici del maggio 2012. La fine dei lavori è prevista a ottobre.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.