Furti e scippi, sì del consiglio comunale a una polizza assicurativa collettiva per la città

19/5/2015 – Una polizza assicurativa collettiva per i cittadini di Reggio Emilia, in grado di coprire i rischi e le spese in caso di furti e scippi. Si è espresso in questo senso il consiglio comunale di Sala del Tricolore, ieri pomeriggio, approvando con un’ampia maggioranza una mozione presentata dai consiglieri di Forza Italia Giuseppe Pagliani, Claudio Bassi e Nicolas Caccavo. La mozione ha ottenuto 21 voti del Pd, di Forza Italia, di Bellentani della Lista Magenta e di Gianluca Vinci consigliere Lega Nord, con 4 astensioni del Movimento 5 Stelle.

La mozione impegna il sindaco Luca Vecchi e la Giunta “a valutare la soluzione migliore in termini economici e temporali e i requisiti ed i criteri per garantire una polizza assicurativa collettiva molto vantaggiosa per i cittadini residenti nel territorio comunale vittime di tali atti”.

Il capogruppo Pagliani, che aveva sottolineato come la polizza costituisce un atto di “grande solidarietà” nei confronti dei cittadini colpiti, aveva accolto i ritocchi chiesti dal Pd e della Giunta. Forza Italia infatti ha chiesto una polizza gratuita, ma il vicesindaco Matteo Sassi ha fatto notare come il 31 marzo del 2010, la Corte dei Conti avesse bocciato la gratuità di un’iniziativa analoga assunta all’epoca dal Comune e che, proprio a seguito dell’intervento della magistratura contabile, si era arenata. In sostanza – ha detto Sassi – la Giunta è favorevole ma “il costo non può essere a carico delle casse comunali”.

Ora l’iniziativa della polizza, similmente a quanto avviene in altre città italiane, sarà ripresa e potrà finalmente decollare: il progetto sarà messo a punto in una commissione consiliare. Non sarà giocoforza gratuita, ma certamente a basso costo.

Pagliani si è detto “molto soddisfatto” del voto, sottolineando l’unità raggiunta in consiglio comunali sui temi della sicurezza dei cittadini.

 

LA MOZIONE APPROVATA IN CONSIGLIO COMUNALE

Al Presidente del Consiglio Comunale di Reggio Emilia

Al Sindaco Luca Vecchi

MOZIONE

IL CONSIGLIO COMUNALE DI REGGIO EMILIA

Premesso che:

il territorio comunale reggiano è negli ultimi tempi teatro di numerosi atti criminosi quali furti, tentati furti e scippi ;

dato che

i reggiani vivono questa situazione con grande preoccupazione sentendosi indifesi per l’insicurezza percepita, soprattutto la popolazione anziana ;

Visto che:

già diversi altri comuni hanno attivato polizze assicurative collettive a favore di residenti vittime di questi atti e che grazie a tali polizze assicurative le vittime di tali eventi hanno potuto ricevere tempestiva assistenza nel riparare i danni subiti limitando le conseguenze materiali delle violenze subite;

Ritenuto che:

l’iniziativa oggetto della presente mozione ha lo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone che vivono nel nostro comune, attenuando i danni subiti a seguito degli eventi criminosi ;

Considerato inoltre che tale iniziativa deve essere ritenuta complementare e non sostitutiva dell’azione preventiva e repressiva delle forze dell’ordine che agiscono sul territorio comunale la cui azione deve essere sostenuta con forza ;

 

SI IMPEGNA IL SINDACO VECCHI E LA GIUNTA:

a valutare la soluzione migliore in termini economici e temporali e i requisiti ed i criteri per garantire una polizza assicurativa collettiva molto vantaggiosa per i cittadini residenti nel territorio comunale vittime di tali atti.

Giuseppe Pagliani, Claudio Bassi, Nicolas Caccavo

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.