Cocaina in ovuli e una pistola pronta a sparare scoperti in un garage di Pieve Modolena

5/5/2015 – Uno spacciatore dominicano, già condannato a Milano, è stato arrestato dalla Polizia in via Cardano a Reggio Emilia, nella zona di Pieve Modolena. In uno dei garage della palazzina dove vive l’uomo, gli agenti hanno trovato armi e settanta grammi di cocaina in ovuli.

L’arresto è stato reso possibile dalle segnalazioni ben dettagliate da parte dei cittadini su attività sospette nell’edificio. Così la Squadra Mobile nella giornata di ieri ha proceduto a un controllo approfondito nei garage dell’immobile.

E lì venivano rinvenuti 70 grammi di cocaina, suddivisa in ovuli e avvolta nella scottex, una pistola Beretta mod. 35, calibro 7,65 con caricatore inserito e caricato con 8  cartucce, oltre a 25 cartucce tutte calibro 7,65.

Beretta

A quel punto gli agenti sono entrati in un appartamento, dove hanno identificato VASQUEZ CRUZ Sergio Yordani, 25 anni, cittadino dominicano lì domiciliato ma residente in provincia di Milano. Nell’appartamento c’erano una pressa per il confezionamento degli ovuli, una dose di cocaina e un rotolo Scottex del tutto uguale a quello utilizzato per avvolgere la pistola.

In attesa di ulteriori accertamenti e mentre si cercano eventuali complici, il VASQUEZ è stato tratto in arresto e trasferito alla Pulce: su di lui infatti grava un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Milano per reati legati al traffico di stupefacenti, in forza del quale deve espiare una condanna a 2 anni e 5 mesi di reclusione.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.