Vandali pericolosi a Casalgrande. Auto centrata da una pietra nel sottopasso di via Aldo Moro

7/4/2015 – Vandali, folli, giovani criminali. Comunque vengwno definiti, si tratta di persone pericolose, indipendentemente dall’età e dallo stato mentale, che mettono a repentaglio vite umane. È accaduto per l’ennesima volta a Casalgrande: qualcuno ha lanciato una pietra dal soprastante il sottopasso di via Aldo Moro, mentre ttansitava una Grande Punto condotta da un uomo di 36 anni diretto a Casalgrande Alto. Per poco non si è sfracellato.
È accaduto alle 18 di Pasqua, dopo una giornata trascorsa con i famigliari. La pietra scagliata dall’alto (gli autori del gesto sono spariti prima che l’uomo si riprendesse dallo choc) ha mandato in frantumi il parabrezza dell’auto  e ha spezzato un tergicristallo. L’auto ha sbandato paurosamente ma il conducente è riuscito a mantenerne il controllo, accostandosi pochi metri dopo il sottopasso.
Sembra che siano accaduti sei episodi del genere negli ultimi due mesi. 
Rabbia e indignazione dei cittadini nel sito “Sei di Casalgrande se…”, dove in diversi post viene chiamata in causa l’amministrazione comunale, con la richiesta di reti di protezioni più alte (soluzione adottata   in numerose località) o di installare delle telecamere di sorveglianza. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *