Rosa Iovinella nuovo segretario generale del Comune di Reggio. Resta vacante il posto di Bonaretti

17/4/2015 – Il sindaco Luca Vecchi ha nominato segretario generale del Comune di Reggio Emilia la dottoressa Rosa Iovinella.

Proveniente dal Comune di Rieti, dove ha  lo stesso ruolo, Iovinella prenderà servizio al Comune di Reggio Emilia il prossimo 4 maggio. Succede ad Andrea Orlando, che a inizio 2015 è divenuto direttore generale dell’Unione dei Comuni delle Terre d’Argine, nel Modenese. Nel periodo necessario a svolgere la selezione per il nuovo segretario generale, tale ruolo è stato ricoperto dal vicesegretario generale e dirigente del Comune di Reggio Emilia, Roberto Montagnani.

Resta vacante invece la poltrona di direttore generale, dopo la nomina di Paolo Bonaretti alla carica di segretario generale di palazzo Chigi, con l’arrivo a Roma di Graziano Delrio. Ora però l’ex sindaco di Reggio è passato dalla presidenza del consiglio al ministero di Porta Pia, ragion per cui coronovoci – non verificate – di un ritorno di Bonaretti alla base.

 “La nomina del nuovo segretario generale – si legge in una nota del Comune – è avvenuta, come prevede la legge, a conclusione di un percorso che ha previsto l’esame dei curricula di oltre 30 candidati e  colloqui con alcuni di essi, la comunicazione dell’individuazione della dottoressa Iovinella quale segretario generale del Comune di Reggio da parte del sindaco al ministero dell’Interno, che a sua volta ha disposto l’assegnazione”.

“Rosa Iovinella, nata a Caserta, classe 1970, ha avuto una formazione giuridico-economica presso l’Università Luiss di Roma, con master e specializzazioni nelle materie del management pubblico  e privato in diversi enti e università italiane ed estere.

Ha un profilo orientato verso l’organizzazione  e la gestione, con esperienze importanti nel controllo di gestione negli enti locali e nelle dinamiche di organizzazione del personale e delle relazioni sindacali.

Ha svolto anche studi in materia di diritto ed economia dei mercati Comunitari, che danno al suo percorso di formazione il carattere dell’apertura verso il confronto  con realtà sovranazionali.

Ha partecipato, inoltre, come relatore, a molteplici convegni nelle materie sulla gestione degli enti locali e ha prodotto diverse pubblicazioni.

Le esperienze professionali hanno riguardato diversi campi: avvocato, segretario comunale dal 1997, dirigente dell’ufficio di Gabinetto del ministro delle Comunicazioni nei primi anni del 2000, direttore e segretario generale nei Comuni di Monte Porzio Catone e Segni (Roma), segretario generale del Comune di Albano Laziale e successivamente del Comune di Rieti, dove ha curato, tra l’altro, la gestione del personale, del contenzioso e degli affari generali ed ha ricoperto anche il ruolo di responsabile anticorruzione e trasparenza”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *