Rallycross: svelata l’auto del team Racing Technology
Il salto di Reggiana Riduttori nella motoristica

Il pilota Davide Medici sulla macchina reggiana per il campionato europeo Rallycros, derivata dalla nuova Clio

Il pilota Davide Medici sulla macchina reggiana per il campionato europeo Rallycros, derivata dalla nuova Clio

Interviste di Alessandro Aragona, fotografie di Carlo Codazzi 

19/4/2015 – Grande successo della presentazione del team Racing Technology, al Sali & Tabacchi di Reggio Emilia. 
Numerosi appassionati di motori si sono riuniti per scoprire da vicino l’auto firmata Racing Technology, unica scuderia italiana in gara al campionato europeo FIA European Rallycross RX 2015: durante la serata infatti è stata svelata la nuova Clio S1600 che, guidata dal pilota ufficiale Davide Medici, farà il suo esordio già dalla prima tappa di campionato in
programma il 25 e 26 aprile in Portogallo.

La nascita del team Racing Technology rappresenta il sigillo dell’impegno di Reggiana Riduttori nel settore motori, ma anche il frutto dell’entusiasmo per i risultati della partnership con Tedak Racing, già attivata nel 2014 per le tappe francese e italiana della passata edizione di
Rallycross.
team

Le due aziende reggiane, condividendo la passione per la ricerca, hanno consolidato la collaborazione concentrandosi
sullo sviluppo di nuove soluzioni tecniche in campo meccanico. L’officina diventa così laboratorio, le diverse esperienze convergono per creare nuove prospettive e nuovi progetti da testare in pista.

HANNO DETTO
 Andrea Carretti (capo squadra corse, classe 1972, titolare di TEDAK RACING): “La macchina è  stata realizzata sul nuovo modello della Clio, l’ultimo, motore aspirato 1600, 250 cavalli, con cambio sequenziale a 6 rapporti e nuova tecnologia di sospensione fornita da una ditta olandese leader nel campionato del mondo rally. Per
regolamento la macchina deve essere 1000 kg col pilota a bordo. L’apparato frenante è basato su  dischi auto ventilanti anteriori da 330 e posteriori da 270. Il  costo della macchina  è 150 mila euro”.

Davide Medici e Giannicola Albarelli

Davide Medici e Giannicola Albarelli

 
Giannicola Albarelli (presidente Reggiana Riduttori, azienda leader nel settore delle trasmissioni meccaniche di media-alta tecnologia): “Il Rallycross è una
specialità molto conosciuta nei Paesi dove noi esportiamo il 90% dei nostri prodotti. in questo progetto abbiamo mettiamo una grande passione, ma è naturale come per noi rappresenti uno strumento di marketing. Ogni tappa diventa una mini-fiera
per farci conoscere.  
Come Reggiana Riduttori siamo abituati ad anticipare i cambiamenti e anche in questo caso pensiamo di farlo. Credo che il nostro pilota abbia talento sia come collaudatore che come pilota: se nasce una buona sinergia con tutto il team possiamo raggiungere buoni risultati fin dal primo anno”. 
 
Davide Medici (pilota, 35 anni di Puianello): “Sono dieci anni che corro nei rally, ho corso nel campionato
nazionale in un team svizzero e in un team italiano. Ora sarò impegnato nel campionato europeo nel rally cross con l’unico team italiano presente. Il rally cross è una gara in circuito,
1000/1500 metri, metà terra metà asfalto, si corre con gomme da asfalto su macchine derivate dai rally, ma che possono essere potenziate. Nelle gare si parte in linea come il motocross, in griglia, e si fanno 4 giri in ogni manche. Ci sono 4 manche e poi semifinale e finale. L’obiettivo per il primo anno è acquisire dati fondamentali per lo sviluppo della macchina e portare a casa risultati dal 2016.  Ci saranno
quest’anno 7 tappe, una italiana in Franciacorta a settembre, l’ultima, nella quale speriamo di essere già competitivi”.

Campionato Europeo Rallycross: la nuova auto della scuderia Racinq Technology di Reggio Emilia

Campionato Europeo Rallycross: la nuova auto della scuderia Racinq Technology di Reggio Emilia

CHI È REGGIANA RIDUTTORI (www.reggianariduttori.com)
Con 40 anni di esperienza, Reggiana Riduttori è una delle aziende leader a livello internazionale nella progettazione e costruzione di sistemi per la trasmissione di potenza. Tutte le fasi del processo produttivo sono realizzate negli stabilimenti di San Polo d’Enza, offrendo al cliente elevati standard qualitativi e soluzioni sempre allineate alle esigenze di mercato; i prodotti Reggiana Riduttori raggiungono tutti i paesi del mondo attraverso una fitta rete di filiali e distributori.

CHI È TEDAK Racing Parts (www.tedak.it)
Tedak è un’officina meccanica specializzata in preparazioni sportive. Da oltre 15 anni sul territorio reggiano, Tedak realizza componentistica Racing di altissima qualità, oltre ad offrire un team di meccanici con grande esperienza nel settore. Ogni parte speciale realizzata in Tedak segue un iter costruttivo rigoroso, in cui vengono applicate tecniche di saldatura e lavorazione innovative che permettono di proporre al mercato attrezzature su misura per il parco assistenza.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *