No al “bergoglismo struggente”: a Reggio raduno dei catto-tradizionalisti di Radio Spada. Dossettiani in allarme

7/4/2015 – il prossimo 25 Aprile non è solo il Settantesimo della Liberazione. È anche la festa di San Marco ed è anche la Giornata della  Cultura promossa da Radio Spada, movimento di cattolici integralisti. E Radio Spada (radiospada.org / edizioniradiospada.com) il 25 aprile terra proprio a Reggio Emilia il suo raduno nazionale dei cattolici “tradizionalisti” italiani. Una raffica di conferenze e incontri in chiave, diciamolo pure, anti-bergoglista, da antipatizzanti dichiarati di papa Francesco, ma anche una sfida in campo aperto, anzi “in partibus infidelium”, al dossettismo di cui Reggio Emilia è indiscussa patria culturale, ecclesiale e politica con la triade don Giuseppe Dossetti-Alberto Melloni-Graziano Delrio. 

“Non amiamo la definizione “tradizionalisti”, ma in tempi di bergoglismo ruggente anche le etichette imprecise servono per raggiungere lo scopo comunicativo”, precisa il consiglio direttivo delle Edizioni Radio Spada. 
Tra gli ospiti della giornata, l’ex tesoriere del partito Radicale (convertito al Cattolicesimo) Danilo Quinto, il vignettista de ‘Il Giornale’ Alfio Krancic, il responsabile nazionale del Circolo Cattolico ‘Christus Rex’ Matteo Castagna, il Direttore della Biblioteca ‘Umberto Benigni’ Piergiorgio Seveso, la docente di diritto penale Ilaria Pisa, il Prof. Luca Fumagalli e diversi altri. In primissima fila anche il giornalista reggiano Andrea Zambrano, autore di un libro sul Beato Rolando Rivi, il martire-bambino, e fiero oppositore – fra le sue innumerevoli battaglie – del rinnovamento liturgico della Cattedrale voluto dal vescovo emerito Adriano Caprioli (e congelato, per quanto possibile, dall’attuale vescovo monsignor Camisasca). 
Interverranno per un saluto anche gli studiosi reggiani Andrea Giacobazzi (già docente del Master Universitario Enrico Mattei) e l’avvocato e storico Luca Tadolini (Presidente del Centro Studi Italia).

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Pingback: Reggio Report: giornata radiospadista del 25 aprile, 'dossettiani in allarme' - Radio Spada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *